Login
chiudi
Il nome del figlio John Wick Sei mai stata sulla luna? Exodus - Dei e Re Notte al Museo 3 - Il Segreto del Faraone Corri ragazzo corri
aida
FDC_strip
Il nome del figlio

Tutte le famiglie hanno i loro segreti.

Il nome del figlio

Tutte le famiglie hanno i loro segreti.

Regia di Francesca Archibugi

Con Valeria Golino, Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Luigi Lo Cascio, Rocco Papaleo

Il film racconta la storia di una coppia in attesa del primo figlio, Alessandro Gassman (Paolo), estroverso e burlone agente immobiliare, e Micaela Ramazzotti (Simona), bellissima di periferia e autrice di un best-sellers piccante. Valeria Golino veste i panni di Betta, sorella di Paolo, insegnante con due bambini, apparentemente quieta nella vita familiare, Luigi Lo Cascio in quelli di Sandro, suo marito e cognato di Paolo, raffinato scrittore e professore universitario precario. Tra le due coppie l'amico d'infanzia Rocco Papaleo (Claudio), eccentrico musicista che cerca di mantenere in equilibrio gli squilibri altrui.

John Wick

John Wick avrà la sua vendetta.

John Wick

John Wick avrà la sua vendetta.

Regia di David Leitch, Chad Stahelski

Con Keanu Reeves, Willem Dafoe, Adrianne Palicki

Durata: 101'

Dopo l'improvvisa morte della moglie, John Wick (Keanu Reeves) riceve dalla donna un ultimo regalo: un cucciolo di beagle accompagnato da un biglietto che lo esorta a non dimenticare mai come si fa ad amare. Ma il profondo cordoglio di John viene interrotto quando la sua Boss Mustang del 1969 attira l’attenzione del sadico malvivente Iosef Tarasof. Quando John si rifiuta di vendere la macchina, Iosef e i suoi tirapiedi irrompono in casa sua, rubano l’auto, picchiano John fino a fargli perdere i sensi e uccidono il cucciolo. La banda non sa però di aver risvegliato uno dei più crudeli assassini che la malavita abbia mai conosciuto! La ricerca della macchina rubata, riporta John in una New York che i turisti non conoscono, una città abitata da una ricca e feroce comunità criminale che si muove nell’ombra, della quale John Wick è stato a lungo il killer più spietato diventandone la leggenda. Dopo aver appreso che il suo aggressore è l’unico figlio del boss Viggo Tasarov, un tempo suo principale datore di lavoro, John sposta la sua attenzione sulla vendetta. Non appena si sparge la voce che il leggendario killer è alle calcagna del figlio, Viggo offre una generosa ricompensa a chiunque riesca a fermarlo. Con un vero e proprio esercito di mercenari pronti a tutto sulle sue tracce, John dovrà tornare ad essere la spietata macchina di morte che il mondo della criminalità una volta temeva.

Sei mai stata sulla luna?

Dal regista di "Immaturi" e "Tutta colpa di Freud", una nuova commedia... bucolica!

Sei mai stata sulla luna?

Dal regista di "Immaturi" e "Tutta colpa di Freud", una nuova commedia... bucolica!

Regia di Paolo Genovese

Con Raoul Bova, Liz Solari, Dino Abbrescia, Nino Frassica, Neri Marcorè

Guia ha 30 anni, lavora in una prestigiosa rivista internazionale di moda, guida una spider di lusso, viaggia in jet privato e vive tra Milano e Parigi. Ha tutto, o almeno credeva di avere tutto, fino a quando si ritrova in uno sperduto paese della Puglia dove si imbatterà in Renzo, un affascinante contadino del posto. Capisce che l'unica cosa che le manca è l'amore, quello vero. E quando la felicità è ad un passo da lei, non saprà come raggiungerla.

Minuscule - La valle delle formiche perdute

I resti di un pic-nic scatenano una guerra... tra formiche!

Minuscule - La valle delle formiche perdute

I resti di un pic-nic scatenano una guerra... tra formiche!

Durata: 89'

In una piccola radura pacifica, i resti di un pic-nic frettolosamente abbandonati scatenano una guerra tra due tribù di formiche, la posta in gioco è una scatola di zollette di zucchero! Una giovane e grassoccia coccinella si ritroverà coinvolta nella battaglia e stringerà una profonda amicizia con una battagliera formica nera. La aiuterà a salvare il formicaio dall'assalto delle terribili formiche rosse, spietate guerriere guidate dal pauroso Butor.

Exodus - Dei e Re

Dal genio di Ridley Scott, un adattamento epico della storia di Mosè. In 3D e Dolby Atmos.

Exodus - Dei e Re

Dal genio di Ridley Scott, un adattamento epico della storia di Mosè. In 3D e Dolby Atmos.

Regia di Ridley Scott

Con Christian Bale, Joel Edgerton, Sigourney Weaver, Ben Kingsley

Durata: 142'

Christian Bale, Joel Edgerton, Ben Kingsley e Sigourney Weaver sono tra protagonisti di questo dramma epico a sfondo biblico diretto da Ridley Sott (Il Gladiatore). Bale ritrae un coraggioso Mosè che si erge contro il potente faraone Ramses (Edgerton) portando con sé 600.000 schiavi in una fuga epica dall'Egitto.

Corri ragazzo corri

Per il Giorno Della Memoria, una straordinaria storia vera.

Corri ragazzo corri

Per il Giorno Della Memoria, una straordinaria storia vera.

Regia di Pepe Danquart

Con Andrzej Tkacz, Elisabeth Duda

Durata: 112'

Il film racconta la storia vera di Jurek, un bambino di otto anni che, fuggito dal ghetto di Varsavia, cerca in ogni modo di sopravvivere nascondendosi nella foresta, lavorando come bracciante e fingendo di essere un orfano polacco.

L'uomo per bene - Le lettere segrete di Heinrich Himmler

Evento speciale in occasione del Giorno della Memoria.

L'uomo per bene - Le lettere segrete di Heinrich Himmler

Evento speciale in occasione del Giorno della Memoria.

Regia di Vanessa Lapa

Durata: 95'

Il 6 maggio del 1945 i soldati dell’armata americana occuparono la casa di famiglia degli Himmler a Gmund, in Germania, dove furono scoperte centinaia di lettere private, documenti, diari e fotografie. Dalla lettura di questo materiale è nato un film che svela i pensieri nascosti, gli ideali, i piani e i segreti del comandante delle SS, l’architetto della Soluzione Finale Heinrich Himmler. Il tutto grazie a rarissimi filmati, spesso mai visti prima, tratti da 151 fonti di 53 diversi archivi dislocati in 13 paesi del mondo, come il Bundesfilmarchiv 
Berlino, il National Archive Maryland, lo Steven Spielberg Film and Video Archive presso l’USHMM Washington e molti altri. Il girato è stato interamente restaurato, sonorizzato, montato seguendo il fil rouge delle lettere di Himmler e mostrando allo spettatore come “la crudeltà e il male possano emergere e svilupparsi da un’apparente normalità”.

Jimmy's Hall

Il nuovo film di Ken Loach. Lunedì 26 gennaio a soli 5,50 euro.

Jimmy's Hall

Il nuovo film di Ken Loach. Lunedì 26 gennaio a soli 5,50 euro.

Regia di Paul Laverty

Con Barry Ward, Andrew Scott, Simone Kirby

Durata: 106'

1932, dopo 10 anni di esilio negli Stati Uniti, Jimmy Gralton torna nel suo paese per aiutare la madre a occuparsi della fattoria di famiglia. L'Irlanda che ritrova non è più quella di una volta. 10 anni dopo la fine della Guerra Civile, ha un governo tutto suo e tutto ormai è permesso. Su sollecitazione dei giovani della Contea di Leitrim, Jimmy, nonostante la sua poca voglia di provocare l'ira dei suoi vecchi nemici, la Chiesa e i proprietari terrieri, decide di riaprire il "Hall", locale aperto a tutti dove ci si incontra per ballare, studiare o discutere. Il successo è ancora una volta immediato. Ma la crescente influenza di Jimmy e le sue idee progressiste danno fastidio a molti abitanti del villaggio.

Il nome del figlio

Tutte le famiglie hanno i loro segreti.

Regia di Francesca Archibugi

Con Valeria Golino, Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Luigi Lo Cascio, Rocco Papaleo

Il film racconta la storia di una coppia in attesa del primo figlio, Alessandro Gassman (Paolo), estroverso e burlone agente immobiliare, e Micaela Ramazzotti (Simona), bellissima di periferia e autrice di un best-sellers piccante. Valeria Golino veste i panni di Betta, sorella di Paolo, insegnante con due bambini, apparentemente quieta nella vita familiare, Luigi Lo Cascio in quelli di Sandro, suo marito e cognato di Paolo, raffinato scrittore e professore universitario precario. Tra le due coppie l'amico d'infanzia Rocco Papaleo (Claudio), eccentrico musicista che cerca di mantenere in equilibrio gli squilibri altrui.

Sei mai stata sulla luna?

Dal regista di "Immaturi" e "Tutta colpa di Freud", una nuova commedia... bucolica!

Regia di Paolo Genovese

Con Raoul Bova, Liz Solari, Dino Abbrescia, Nino Frassica, Neri Marcorè

Guia ha 30 anni, lavora in una prestigiosa rivista internazionale di moda, guida una spider di lusso, viaggia in jet privato e vive tra Milano e Parigi. Ha tutto, o almeno credeva di avere tutto, fino a quando si ritrova in uno sperduto paese della Puglia dove si imbatterà in Renzo, un affascinante contadino del posto. Capisce che l'unica cosa che le manca è l'amore, quello vero. E quando la felicità è ad un passo da lei, non saprà come raggiungerla.

John Wick

John Wick avrà la sua vendetta.

Regia di David Leitch, Chad Stahelski

Con Keanu Reeves, Willem Dafoe, Adrianne Palicki

Durata: 101'

Dopo l'improvvisa morte della moglie, John Wick (Keanu Reeves) riceve dalla donna un ultimo regalo: un cucciolo di beagle accompagnato da un biglietto che lo esorta a non dimenticare mai come si fa ad amare. Ma il profondo cordoglio di John viene interrotto quando la sua Boss Mustang del 1969 attira l’attenzione del sadico malvivente Iosef Tarasof. Quando John si rifiuta di vendere la macchina, Iosef e i suoi tirapiedi irrompono in casa sua, rubano l’auto, picchiano John fino a fargli perdere i sensi e uccidono il cucciolo. La banda non sa però di aver risvegliato uno dei più crudeli assassini che la malavita abbia mai conosciuto! La ricerca della macchina rubata, riporta John in una New York che i turisti non conoscono, una città abitata da una ricca e feroce comunità criminale che si muove nell’ombra, della quale John Wick è stato a lungo il killer più spietato diventandone la leggenda. Dopo aver appreso che il suo aggressore è l’unico figlio del boss Viggo Tasarov, un tempo suo principale datore di lavoro, John sposta la sua attenzione sulla vendetta. Non appena si sparge la voce che il leggendario killer è alle calcagna del figlio, Viggo offre una generosa ricompensa a chiunque riesca a fermarlo. Con un vero e proprio esercito di mercenari pronti a tutto sulle sue tracce, John dovrà tornare ad essere la spietata macchina di morte che il mondo della criminalità una volta temeva.

Corri ragazzo corri

Per il Giorno Della Memoria, una straordinaria storia vera.

Regia di Pepe Danquart

Con Andrzej Tkacz, Elisabeth Duda

Durata: 112'

Il film racconta la storia vera di Jurek, un bambino di otto anni che, fuggito dal ghetto di Varsavia, cerca in ogni modo di sopravvivere nascondendosi nella foresta, lavorando come bracciante e fingendo di essere un orfano polacco.

L'uomo per bene - Le lettere segrete di Heinrich Himmler

Evento speciale in occasione del Giorno della Memoria.

Regia di Vanessa Lapa

Durata: 95'

Il 6 maggio del 1945 i soldati dell’armata americana occuparono la casa di famiglia degli Himmler a Gmund, in Germania, dove furono scoperte centinaia di lettere private, documenti, diari e fotografie. Dalla lettura di questo materiale è nato un film che svela i pensieri nascosti, gli ideali, i piani e i segreti del comandante delle SS, l’architetto della Soluzione Finale Heinrich Himmler. Il tutto grazie a rarissimi filmati, spesso mai visti prima, tratti da 151 fonti di 53 diversi archivi dislocati in 13 paesi del mondo, come il Bundesfilmarchiv 
Berlino, il National Archive Maryland, lo Steven Spielberg Film and Video Archive presso l’USHMM Washington e molti altri. Il girato è stato interamente restaurato, sonorizzato, montato seguendo il fil rouge delle lettere di Himmler e mostrando allo spettatore come “la crudeltà e il male possano emergere e svilupparsi da un’apparente normalità”.

Notte al Museo - Il segreto del faraone

L'ultima notte ha inizio, e stavolta si svolge a Londra.

Regia di Shawn Levy

Con Ben Stiller, Rebel Wilson, Robin Williams, Rami Malek, Owen Wilson, Dan Stevens

Durata: 98'

In questo nuovo episodio i protagonisti di una notte al museo attraversano l'Atlantico e da New York sbarcano a Londra, al British Museum.

La teoria del tutto

Candidato a 5 premi Oscar, tra cui Miglior Film. La straordinaria storia di Jane e Stephen Hawking.

Regia di Anthony McCarten

Con Eddie Redmayne, Felicity Jones, Emily Watson

Durata: 123'

Il film racconta la straordinaria ed edificante storia di una delle più grandi menti viventi del mondo, il rinomato astrofisico Stephen Hawking, e di due persone che contro ogni probabilità hanno sfidato gli ostacoli più imponenti con il loro amore.

Exodus - Dei e Re

Dal genio di Ridley Scott, un adattamento epico della storia di Mosè. In 3D e Dolby Atmos.

Regia di Ridley Scott

Con Christian Bale, Joel Edgerton, Sigourney Weaver, Ben Kingsley

Durata: 142'

Christian Bale, Joel Edgerton, Ben Kingsley e Sigourney Weaver sono tra protagonisti di questo dramma epico a sfondo biblico diretto da Ridley Sott (Il Gladiatore). Bale ritrae un coraggioso Mosè che si erge contro il potente faraone Ramses (Edgerton) portando con sé 600.000 schiavi in una fuga epica dall'Egitto.

American Sniper

Candidato a 6 premi Oscar, tra cui Miglior Film e Miglior Attore. La storia vera del Navy Seal più letale.

Regia di Clint Eastwood

Con Bradley Cooper, Sienna Miller, Cory Hardrict

Durata: 134'

Chris Kyle, un U.S. Navy SEAL che viene inviato in Iraq con una missione precisa: proteggere i suoi commilitoni. La sua massima precisione salva innumerevoli vite sul campo di battaglia e mentre si diffondono i racconti del suo grande coraggio, viene soprannominato “Leggenda”. Nel frattempo cresce la sua reputazione anche dietro le file nemiche, e viene messa una taglia sulla sua testa rendendolo il primario bersaglio per gli insorti. Allo stesso tempo, combatte un’altra battaglia in casa propria nel tentativo di essere sia un buon marito e padre nonostante si trovi dall’altra parte del mondo.

American Sniper

Candidato a 6 premi Oscar, tra cui Miglior Film e Miglior Attore. La storia vera del Navy Seal più letale.

Regia di Clint Eastwood

Con Bradley Cooper, Sienna Miller, Cory Hardrict

Durata: 134'

Chris Kyle, un U.S. Navy SEAL che viene inviato in Iraq con una missione precisa: proteggere i suoi commilitoni. La sua massima precisione salva innumerevoli vite sul campo di battaglia e mentre si diffondono i racconti del suo grande coraggio, viene soprannominato “Leggenda”. Nel frattempo cresce la sua reputazione anche dietro le file nemiche, e viene messa una taglia sulla sua testa rendendolo il primario bersaglio per gli insorti. Allo stesso tempo, combatte un’altra battaglia in casa propria nel tentativo di essere sia un buon marito e padre nonostante si trovi dall’altra parte del mondo.

(V.O.) American Sniper

Il nuovo film di Clint Eastwood. La storia vera del Navy Seal più letale.

Regia di Clint Eastwood

Con Bradley Cooper, Sienna Miller, Cory Hardrict

Durata: 134'

IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI ITALIANI.

Chris Kyle, un U.S. Navy SEAL che viene inviato in Iraq con una missione precisa: proteggere i suoi commilitoni. La sua massima precisione salva innumerevoli vite sul campo di battaglia e mentre si diffondono i racconti del suo grande coraggio, viene soprannominato “Leggenda”. Nel frattempo cresce la sua reputazione anche dietro le file nemiche, e viene messa una taglia sulla sua testa rendendolo il primario bersaglio per gli insorti. Allo stesso tempo, combatte un’altra battaglia in casa propria nel tentativo di essere sia un buon marito e padre nonostante si trovi dall’altra parte del mondo.

The Water Diviner

Il viaggio di un padre in cerca dei suoi figli, in un film di Russell Crowe.

Regia di Russell Crowe

Con Russell Crowe, Jai Courtney, Olga Kurylenko, Isabel Lucas, Deniz Akdeniz

Durata: 110'

Il film, ambientato quattro anni dopo la devastante battaglia di Gallipoli, in Turchia, durante la Prima Guerra Mondiale, vede protagonista Connor (Russell Crowe), un agricoltore australiano che intraprende un lungo viaggio verso la Turchia alla ricerca della verità riguardo la sorte dei suoi tre figli, dati per dispersi in battaglia. Qui instaura una relazione con una bellissima donna turca (Olga Kurylenko), proprietaria dell'albergo in cui alloggia. Animato dalla speranza e forte dell'aiuto di un ufficiale turco, Connor attraversa il Paese sulle tracce dei suoi figli.

The Imitation Game

Candidato a 8 premi Oscar, tra cui Miglior Film e Miglior Attore.

Regia di Morten Tyldum

Con Benedict Cumberbatch, Keira Knightley, Charles Dance, Matthew Goode

Durata: 114'

Durante l'inverno del 1952, le autorità britanniche entrarono nella casa del matematico, criptoanalista ed eroe di guerra Alan Turing per indagare su una segnalazione di furto con scasso. Finirono invece per arrestare lo stesso Turing con l'accusa di "atti osceni", incriminazione che lo avrebbe portato alla devastante condanna per il reato di omosessualità. Le autorità non sapevano che stavano arrestando il pioniere della moderna informatica. Noto leader di un gruppo eterogeneo di studiosi, linguisti, campioni di scacchi e agenti dei servizi segreti, ha avuto il merito di aver decifrato i codici indecifrabili della macchina tedesca Enigma durante la II Guerra Mondiale.

Hungry Hearts

Il nuovo film di Saverio Costanzo, acclamato al Festival di Venezia.

Regia di Saverio Costanzo

Con Adam Driver, Alba Rohrwacher, Roberta Maxwell

Durata: 109'

Jude è americano, Mina è italiana. S’incontrano per caso a New York. S'innamorano, si sposano e presto avranno un bambino. Si trovano così in poco tempo dentro una nuova vita. Sin dai primi mesi di gravidanza Mina si convince che il suo sarà un bambino speciale. E' un infallibile istinto di madre a suggerirglielo. Suo figlio deve essere protetto all'inquinamento del mondo esterno e per rispettarne la natura bisogna preservarne la purezza. Jude, per amore di Mina, la asseconda, fino a trovarsi un giorno di fronte ad una terribile verità: suo figlio non cresce ed è in pericolo di vita, deve fare presto per salvarlo. All'interno della coppia inizia una battaglia sotterranea, che condurrà ad una ricerca disperata di una soluzione nella quale le ragioni di tutti si confondono.

Jimmy's Hall

Il nuovo film di Ken Loach. Lunedì 26 gennaio a soli 5,50 euro.

Regia di Paul Laverty

Con Barry Ward, Andrew Scott, Simone Kirby

Durata: 106'

1932, dopo 10 anni di esilio negli Stati Uniti, Jimmy Gralton torna nel suo paese per aiutare la madre a occuparsi della fattoria di famiglia. L'Irlanda che ritrova non è più quella di una volta. 10 anni dopo la fine della Guerra Civile, ha un governo tutto suo e tutto ormai è permesso. Su sollecitazione dei giovani della Contea di Leitrim, Jimmy, nonostante la sua poca voglia di provocare l'ira dei suoi vecchi nemici, la Chiesa e i proprietari terrieri, decide di riaprire il "Hall", locale aperto a tutti dove ci si incontra per ballare, studiare o discutere. Il successo è ancora una volta immediato. Ma la crescente influenza di Jimmy e le sue idee progressiste danno fastidio a molti abitanti del villaggio.

Cinquanta sfumature di grigio

L'evento che tutti stavate aspettando. (Per questo evento è possibile solo il preacquisto, non la prenotazione).

Regia di Sam Taylor-Johnson

Con Jamie Dornan, Dakota Johnson, Eloise Mumford

Durata: 122'

La storia racconta la torbida storia di amore tra una ragazza inesperta e impacciata, Anastasia Stelle, e un govane uomo d’affari ossessionato dal potere e dal controllo. Bellissimo e affascinante ma anche estremamente esigente.

La Grande Opera | I Racconti di Hoffman

Al cinema, live in HD, Martedì 3 febbraio ore 19.00

Regia di Bartlett Sher

Con Vittorio Grigolo, Hibla Gerzmava

Vittorio Grigòlo è il protagonista della Grand Opèra, Les Contes d'Hoffmann. Al suo fianco sul palcoscenico del MET il soprano georgiano Hibla Gerzmava nei panni delle Quattro eroine dell'opera: Olympia la bambola meccanica, Antonia l'artista malata di tubercolosi, Giulietta la cortigiana, e la cantante lirica Stella. Anche i Quattro servitori hanno un unico volto e un’unica voce ed è quella di Thomas Hampson, che interpreta in una volta sola Andrès il servo di Stella, Cochenille il servo di Spallanzani, Frantz il servitore di Crespel, e Pittichinaccio l’ammiratore di Giulietta.

Skylight | National Theatre Live

Live al cinema dal West End di Londra. Martedì 3 febbraio.

Regia di Stephen Daldry

Con Carey Mulligan, Bill Nighy, Matthew Beard

Durata: 165'

Il regista premio Oscar Stephen Daldry (Billy Elliot, The Hours, Molto Folte Incredibilmente Vicino) dirige gli attori britannici Bill Nighy e Carey Mulligan in Skylight, una delle opere teatrali più rappresentate dello sceneggiatore David Hare (noto per The Hours e The Reader).  Vincitore dell'Olivier Award come Miglior Testo Drammatico, Skylight esplora la complessa e drammatica relazione tra Tom e la sua ex-amante, la maestra di scuola Kyra. Durante un inaspettato incontro, che durerà l'arco di una sola notte, si riaccenderanno in loro sia la passione erotica di un tempo che le differenze ideologiche, unite ad un senso di colpa schiacciante che li porterà ancora una volta ad una separazione lacerante e allo stesso tempo inevitabile. Skylight è stato originariamente prodotto dal National Theatre nel 1995, prima del trasferimento al West End e a Broadway, e ha vinto un Olivier Award come miglior spettacolo.

IN LINGUA ORIGINALE SOTTOTITOLATO IN ITALIANO.

 

La Grande Arte | Rembrandt

Al cinema solo per un giorno, martedì 10 febbraio.

Regia di Kat Mansoor

Durata: 90'

La mostra su REMBRANDT, definita una delle più grandi di tutti i tempi, è un vero e proprio gioiello alla scoperta dell’artista protagonista assoluto del secolo d’oro olandese: un viaggio tra i segreti dei volti che, come diceva Ernst H. Gombrich, solo gli occhi sagaci e attenti di Rembrandt paiono riuscire a svelare.
Uno straordinario ed imperdibile appuntamento alla scoperta del Rembrandt ricco e rivoluzionario degli ultimi anni, con la serie di autoritratti e gli eccezionali chiaro scuri de La Ronda di Notte, in un mix di storia di vita dell’artista e di dietro le quinte della mostra.

La Grande Opera | La Traviata a Paris

Al cinema, live in HD, Martedì 17 febbraio ore 19.00

Regia di Giuseppe Patroni Griffi

Con Eteri Gvazava, Josè Cura

La struggente storia d’amore tra Violetta Valery e Alfredo Germont, in questa straordinaria versione prodotta da Andrea Andermann per la regia di Giuseppe Patroni Griffi, viene ripresa proprio nei luoghi dell’Opera, a Parigi, ed è un cronista contemporaneo ad introdurre i fatti che si snodano in un collegamento che ci porta indietro nel tempo fino al 3 maggio del 1900 (postdatata di circa 50 anni rispetto alla versione originale dell’Opera).

Uomini e topi | National Theatre Live

Dal palcoscenico di Broadway, live al cinema. Solo Martedì 3 marzo.

Regia di Anna D. Shapiro

Con James Franco, Chris O'Dowd

Durata: 150'

Il vincitore del Golden Globe e candidato all’Oscar James Franco (127 Ore, Milk) e il candidato per il Tony Award Chris O’Dowd (Bridesmaids, Girls) portano in palcoscenico Uomini e topi, l’opera tratta dal romanzo del premio Nobel per la letteratura John Steinbeck. Ambientato in California, Of Mice and Men (pubblicato a New York nel 1937 e tradotto poi in italiano da Cesare Pavese) è un potente ritratto dello spirito americano dopo la Grande Depressione del 1929, ma anche la testimonianza straziante della forza dell’amicizia.  Ha dichiarato James Franco "E' la mia prima volta a Broadway, ma me ne sono innamorato. Quando i miei colleghi del mondo del cinema mi chiedono come riesca a farlo e rifarlo tutte le sere, io rispondo che le repliche hanno sempre una nuova energia grazie al pubblico che hai davanti. E' come se ci fosse una nuova elettricità ogni sera. In un certo senso è più emozionante che fare un film".

IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO.

Il balletto del Bolshoi | Romeo e Giulietta

Dal Bolshoi di Mosca, Domenica 8 marzo ore 17.00

Con Alexander Volchkov, Anna Nikulina

Durata: 135'

 

Basato sul dramma di Shakespeare, Romeo e Giulietta è uno dei balletti più popolari al mondo benché la sua genesi sia complessa e travagliata visto che la partitura era considerata incomprensibile e alcuni passi estremamente difficili. Gli artisti contestarono anche il lieto fine pensato da Prokofiev perché per il compositore era impossibile immaginare una scena coreutica danzata da protagonisti in fin di vita. Originariamente commissionato dal Balletto Kirov di Leningrado nel 1934, Romeo e Giulietta di Prokofiev non fu messo in scena prima del 1940 al Teatro Kirov e solo nel 1946 al Bolshoi. Oggi questo balletto è considerato l’opera più preziosa di Prokofiev per l’ispirazione melodica, la grande varietà dei ritmi e personaggi principali memorabili. Nel 1978, Yuri Grigorovich riprese la produzione di Prokofiev per l'Opéra di Parigi. In questa versione, la tragedia di Shakespeare è diventata estremamente rarefatta e Grigorovich ha sviluppato il personaggio femminile principale dai suoi ricordi personali di Natalia Bessmertnova, la sua prima Giulietta.

 

La Grande Opera | La Donna del Lago

Dal METROPOLITAN di New York. live in HD, Martedì 17 marzo ore 19.00.

Regia di Paul Curran

Con Joyce Didonato, Daniela Barcellona

Scozia, all’epoca della ribellione dei gruppi montanari di Sterling contro il regno di Giacomo V. Giacomo Douglas, già precettore del Re, è stato bandito dal regno a causa delle gesta di un suo nipote, ed è dovuto fuggire sulle montagne insieme a sua figlia Elena. Qui ha trovato la protezione del capo dei ribelli, Rodrigo di Dhu, al quale per riconoscenza ha offerto la mano di Elena senza sospettare l’amore della giovane figliuola per Malcolm Groeme, datosi alla macchia per seguirla.

Medea | National Theatre Live

Una delle tragedie più famose, nella nuova versione live da Londra. Solo Martedì 7 aprile.

Regia di Carrie Cracknell

Con Helen McCrory, Michaela Coel, Dominic Rowan

Durata: 100'

La Medea di Euripide porta in scena il dramma di un amore assoluto che si trasforma, a causa del tradimento di Giasone, in feroce odio e puro desiderio di vendetta. Una vendetta che coinvolgerà anche i figli che Medea ha avuto dall’uomo tanto amato. Anche la "barbara" Medea però è una vittima: sa bene, infatti, che per arrecare dolore a Giasone uccidendone i figli condannerà in primo luogo se stessa… La parte di Medea, il cui testo è stato rivisto per l’occasione nella nuova e moderna versione di Ben Power, è affidata dalla regista britannica Carrie Cracknell a un’incredibile Helen McCrory, nota al grande pubblico per le interpretazioni di Narcissa Malfoy nella saga di Harry Potter e di Cherie Blair nel premiatissimo The Queen con Helen Mirren.

IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO.

Il balletto del Bolshoi | Ivan il Terribile

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 19 aprile ore 17.00

Durata: 135'

 

Ivan Il Terribile è un’epopea lirica potente e ricca di colore ambientata nella Russia medievale e nel regno di Ivan IV. Ivan Il Terribile è un classico del balletto del XX secolo che affonda le sue radici nella musica che Prokovjev compose per l’omonimo film di Sergej Ejzenstejn. E’ un’opera essenziale del repertorio della compagnia del Teatro Bolshoi.

 

 

 

Incoronato zar con il nome di Ivan IV e sposata Anastasia, Ivan combatte i Boiardi, i nobili di corte che, guidati dalla zia di Ivan che vuole porre sul trono il proprio figlio, contrastano il suo potere. Sconfitti i Tartari, Ivan fa ritorno a Mosca trionfante. Anastasia viene però avvelenata dai Boiardi e Ivan si ritira in un convento dove raccoglie la dimostrazione di fedeltà del popolo di Mosca. Gli ostacoli continuano dopo il ritorno di Ivan a Mosca, dove però la vendetta dei Boiardi ricade per errore sul figlio di Starickaja. Così Ivan il terribile diventa la storia appassionata di un popolo, di una nazione e della forza del potere.

 

La Grande Opera | Cavalleria Rusticana - I Pagliacci

Dal METROPOLITAN di New York. live in HD, Martedì 28 aprile ore 19.00.

Regia di David McVicar

Con Eva-Maria Westbroek, Marcelo Alvarez

CAVALLERIA RUSTICANA 
Siamo in Sicilia, il giovane Turiddu intona una serenata a Lola, la ragazza a cui si era promesso prima di andar soldato e che, al suo ritorno, ha ritrovato sposa a compar Alfio, un carrettiere benestante. Santuzza, l’amante di Turiddu, Santuzza, dopo un acceso confronto con Turiddu, la donna decide di rivelare tutto ad Alfio, che, dopo la messa pasquale, sfida a duello il rivale in amore.

PAGLIACCI 
In un caldo mezzogiorno di ferragosto, nella Calabria del 1865, una compagnia teatrale sta per mettere in scena uno spettacolo per festeggiare la ricorrenza dell’Assunta. Poco prima della rappresentazione Canio, marito geloso, sorprende Nedda con l’amante, Silvio che scappa prima di essere riconosciuto dall’uomo tradito. La scenata di gelosia di Canio prosegue sul baraccone davanti alla folla interessata, mentre la finzione si interseca e si confonde con la realtà.

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte | National Theatre Live

Lo spettacolo più premiato dell'anno, live da Londra. Solo Martedì 5 maggio.

Regia di Marianne Elliott

Con Luke Treadaway, Matthew Barker

Durata: 180'

Christopher (interpretato da Luke Treadaway) è un quindicenne colpito dal morbo di Asperger, una forma di autismo. Ha quindi una mente straordinariamente portata per la matematica, ma assolutamente non avvezza ai rapporti umani. Per questo odia il giallo, il marrone e l'essere sfiorato. Ama invece gli schemi, gli elenchi, l’astronomia e la deduzione logica. Non è mai andato più in là del negozio dietro l'angolo, ma, quando un giorno scopre il cane della vicina trafitto da un forcone, capisce di trovarsi di fronte a uno di quei misteri che il suo eroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. Inizia così a indagare, cominciando a far luce su un mistero ben più importante. Com’è morta sua madre? Perché suo padre non vuole che lui faccia troppe domande ai vicini?  La pièce teatrale è tratta dal libro dello scrittore e poeta britannico Mark Haddon, Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte, un best seller da milioni di copie in tutto il mondo, edito in Italia da Einaudi.

IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO.

La Grande Opera | Rigoletto a Mantova

Una grande opera, per la regia di Marco Bellocchio e con Placido Domingo. Live in HD martedì 12 maggio ore 19.00

Regia di Marco Bellocchio

Con Placido Domingo, Julia Novikova

Rigoletto a Mantova, prodotto da Andrea Andermann per la regia diMarco Bellocchio, fa rivivere tutte le emozioni del melodramma di Giuseppe Verdi proprio a Mantova, nei luoghi descritti nel libretto dell'opera.
Placido Domingo per la prima volta veste i panni di Rigoletto, il superstizioso buffone di corte che piange l’amara morte dell’adorata figlia, Gilda, interpretata dal soprano Julia Novikova. Il giovaneVittorio Grigólo è il Duca di Mantova.

Unbroken

Un'incredibile storia vera, diretta da Angelina Jolie.

Unbroken

Un'incredibile storia vera, diretta da Angelina Jolie.

Regia di Angelina Jolie

Con Domhnall Gleeson, Garrett Hedlund, Alex Russell, Jai Courtney

Durata: 137'

Un dramma epico che racconta l'incredibile storia dell'atleta olimpionico ed eroe di guerra, Louis "Louie" Zamperini, che insieme ad altri due membri dell'equipaggio, è riuscito a sopravvivere su una zattera per 47 giorni, in seguito ad un disastroso incidente aereo durante la Seconda Guerra Mondiale, per poi essere catturato dalla Marina giapponese e spedito in un campo di prigionia.

Gemma Bovery

E se i personaggi di Flaubert... esistessero veramente?

Gemma Bovery

E se i personaggi di Flaubert... esistessero veramente?

Regia di Anne Fontaine

Con Gemma Arterton, Fabrice Luchini, Jason Flemyng

Durata: 99'

Martin è un benestante ex-parigino, più o meno volontariamente trasformato in panettiere in un villaggio della Normandia. Tutto ciò che rimane delle sue ambizioni giovanili è una fantasia vivace e un'altrettanto viva passione la per la grande letteratura, Gustave Flaubert in particolare. E' quindi comprensibile la sua eccitazione quando una coppia di inglesi dai nomi particolarmente familiari si trasferisce in paese. Ma non sono solo i nomi dei nuovi arrivati, Gemma e Charles Bovery, a destare la sua curiosità, anche le loro azioni, infatti, sembrano ispirarsi ai personaggi di Flaubert. Per il fantasioso Martin sembra l'occasione unica di rivivere nella realtà il suo romanzo preferito, ma l'affascinante Gemma Bovery non ha letto i classici, e intende vivere la vita a modo suo...

Italiano medio

Il primo film di Maccio Capatonda finalmente al cinema!

Italiano medio

Il primo film di Maccio Capatonda finalmente al cinema!

Regia di Maccio Capatonda

Con Maccio Capatonda, Herbert Ballerina, Lavinia Longhi, Rupert Sciamenna, Anna Pannocchia, Ivo Avido, Nino Frassica

Giulio Verme è un ambientalista convinto in crisi depressiva, che alla soglia dei 40 anni si ritrova a fare la "differenziata" in un centro di smistamento rifiuti alla periferia di Milano. Avvilito, furioso, depresso è ormai totalmente incapace di interagire con chiunque: con i colleghi di lavoro, con i vicini, con la famiglia e con Franca, la compagna di una vita. L'incontro con l'agguerrita anche se poco credibile associazione ambientalista dei "Mobbasta" lo convince a combattere fervidamente contro lo smantellamento di un parco cittadino, ma per Giulio è l'ennesimo fallimento. Non ci sono più speranze per il nostro protagonista fino a quando incontra Alfonzo, un suo vecchio e odiato amico di scuola che ha però un rimedio per tutti i suoi mali: una pillola miracolosa che gli farà usare solo il 2% del proprio cervello anziché il 20%, come si dice comunemente. Ed è proprio così che Giulio supera la depressione: non pensa più all'ambiente ma solo a sé stesso, alle donne, ai vizi, passioni e virtù di ogni italiano medio. Una battaglia senza esclusioni di colpi si consuma nel cervello e nella vita di Giulio tra l'Italiano Medio e quello impegnato ma inconcludente che lo porterà non solo a diventare il Vip più famoso d'Italia ma anche a cambiare gran parte della sua vita...

Jupiter - Il destino dell'universo

Dai creatori della trilogia di Matrix, una nuova avventura nello spazio profondo.

Jupiter - Il destino dell'universo

Dai creatori della trilogia di Matrix, una nuova avventura nello spazio profondo.

Regia di Andy e Lana Wachowski

Con Mila Kunis, Channing Tatum, Sean Bean, Eddie Redmayne

Durata: 125'

Dalle strade di Chicago alle galassie lontane e vertiginose dello spazio, Jupiter Il Destino dell’Universo narra la storia di Jupiter Jones (Mila Kunis), che, nata sotto una buona stella, mostra segni d’esser predestinata a grandi cose. Una volta cresciuta, Jupiter continua ad avere grandi sogni, ma si sveglia in un'amara realtà fatta di un lavoro di pulizia di case altrui, ed una vita difficile. Solo quando Caine (Channing Tatum), un cacciatore ed ex-militare geneticamente modificato, arriva sulla Terra per rintracciarla, Jupiter comincia ad intravedere il destino che le è stato prospettato: possiede infatti la firma genetica che la contrassegna come prossima, in linea di successione, di una straordinaria eredità che potrebbe alterare l'equilibrio dell'intero cosmo.

Birdman (o l'imprevedibile virtù dell'ignoranza)

Candidato a 9 premi Oscar, tra cui Miglior Film.

Birdman (o l'imprevedibile virtù dell'ignoranza)

Candidato a 9 premi Oscar, tra cui Miglior Film.

Regia di Alejandro Gonzales Inarritu

Con Michael Keaton, Edward Norton, Emma Stone, Naomi Watts

Durata: 119'

Un attore in pensione, che aveva interpretato in passato il ruolo di un iconico supereroe, torna sui palcoscenici di Broadway nel tentativo di recuperare la gloria e la fama. I suoi sforzi però sono minacciati dall'egocentrico attore protagonista, con il quale si scontra.

Non sposate le mie figlie

Indovina chi sta per sposare tua figlia, Mr. Verneuil!

Non sposate le mie figlie

Indovina chi sta per sposare tua figlia, Mr. Verneuil!

Regia di Philippe de Chauveron

Con Christian Clavier, Chantal Lauby

Durata: 97'

Claude e Marie Verneuil, appartenenti alla grande borghesia di provincia, sono una coppia di genitori molto tradizionali, che si dichiarano di mentalità aperta. Le loro amate figlie si sono innamorate di uomini di origini e fedi differenti dalle loro e i due sono costretti a far buon viso a cattiva sorte. Senza voler sembrare razzisti, Claude e Marie hanno sempre desiderato che le loro ragazze si sposassero in chiesa seguendo i loro valori e ben presto la figlia minore sembra accontentare i loro desideri, incontrando un buon ragazzo cattolico, che però è di origine ivoriana.

Mune

E se il Sole non splendesse più?

Mune

E se il Sole non splendesse più?

Regia di Alexander Heboyan, Benoit Philippon

Cosa succederebbe se il Sole non tornasse a splendere ogni mattina? O se la Luna dimenticasse di fare il suo giro e di illuminare le stelle e il cielo della notte? Mune, il custode della Luna, combatterà per proteggere il mondo dalle forze del male che hanno oscurato il Sole e la Luna. Il suo amore per la Luna e per la donna dei suoi sogni lo farà diventare l'eroe più grande dell'Universo!

Shaun, Vita da pecora - Il film

Dai creatori di Wallace & Gromit e Galline in fuga

Shaun, Vita da pecora - Il film

Dai creatori di Wallace & Gromit e Galline in fuga

Regia di Mark Burton, Richard Starzack

Durata: 85'

La vita della fattoria sta iniziando a diventare noiosa. Giorno dopo giorno, il Fattore dice a Shaun quel che deve fare; così, Shaun architetta un piano per prendersi un giorno libero: ma si deve stare attenti a quel che si desidera! Insieme al gregge, elabora un'idea geniale: una dopo l'altra, le pecore saltano la staccionata così che il Fattore, contandole, si appisoli. Dopodiché, muovendosi silenziosamente, lo portano in una vecchia roulotte parcheggiata in un angolo del campo ricreando tutte le condizioni tipiche della notte. Quando Bitzer le scopre, ormai la frittata è fatta; cercano quindi di riportare il Fattore fuori dalla roulotte che, a quel punto, inizia a muoversi dirigendosi precipitosamente verso la strada, con il Fattore avvolto in un sonno profondo ancora al suo interno. Bitzer si scaglia all'inseguimento della roulotte, che punta dritta verso la Grande Città. Shaun e il gregge rimangono alla fattoria, ma il caos prende il sopravvento: Bitzer e il Fattore non si vedono più. A quel punto, decidono di lanciarsi alla ricerca dei due per porre rimedio al problema che hanno creato. Shaun ritroverà il Fattore prima che se ne perdano le tracce per sempre?

Taken 3 - L'ora della verità

Tutto finirà, nel capitolo finale della trilogia.

Taken 3 - L'ora della verità

Tutto finirà, nel capitolo finale della trilogia.

Regia di Olivier Megaton

Con Liam Neeson, Famke Janssen, Maggie Grace, Forest Whitaker

Durata: 109'

Dopo aver lottato per difendere i suoi affeti più cari, in Taken 3 : L'ora della verità, Mills dovrà darsi da fare per salvare soprattutto se stesso. Accusato ingiustamente per il brutale omicidio della moglie, Mills si dà alla fuga braccato da implacabili agenti della CIA e dell'FBI. Consumato dalla rabbia, il suo unico scopo è quello di rintracciare i veri assassini, esigere la sua vendetta e proteggere l'unica cosa che conta per lui ora, sua figlia

Whiplash

Candidato a 5 premi Oscar, tra cui Miglior Film.

Whiplash

Candidato a 5 premi Oscar, tra cui Miglior Film.

Regia di Damien Chazelle

Con Miles Teller, J.K. Simmons

Durata: 107'

Andrew, diciannove anni, sogna di diventare uno dei migliori batteristi di jazz della sua generazione. Ma la concorrenza è spietata al conservatorio di Manhattan dove si esercita con accanimento. Il ragazzo ha come obiettivo anche quello di entrare in una delle orchestre del conservatorio, diretta dall’inflessibile e feroce professore Terence Fletcher. Quando infine riesce nel suo intento, Andrew si lancia, sotto la sua guida, alla ricerca dell’eccellenza.

Noi e la Giulia

Tre quarantenni insoddisfatti si ritrovano ad aprire un agriturismo.

Noi e la Giulia

Tre quarantenni insoddisfatti si ritrovano ad aprire un agriturismo.

Regia di Edoardo Leo

Con Luca Argentero, Edoardo Leo, Claudio Amendola

Diego (Luca Argentero), Fausto (Edoardo Leo) e Claudio (Stefano Fresi) sono tre quarantenni insoddisfatti e in fuga dalla città e dalle proprie vite, che da perfetti sconosciuti si ritrovano uniti nell'impresa di aprire un agriturismo. A loro si unirà Sergio (Claudio Amendola), un cinquantenne invasato e fuori tempo massimo, ed Elisa (Anna Foglietta), una giovane donna incinta decisamente fuori di testa. Ad ostacolare il loro sogno arriverà Vito (Carlo Buccirosso), un curioso camorrista venuto a chiedere il pizzo alla guida di una vecchia Giulia 1300. Questa minaccia li costringerà a ribellarsi ad un sopruso in maniera rocambolesca e lo faranno dando vita a un'avventura imprevista, sconclusionata e tragicomica, a una resistenza disperata ...quella che tutti noi vorremmo fare se ne avessimo il coraggio.

Selma - La strada per la libertà

Candidato al premio Oscar come Miglior Film. La storia vera di una storica marcia guidata da Martin Luther King.

Selma - La strada per la libertà

Candidato al premio Oscar come Miglior Film. La storia vera di una storica marcia guidata da Martin Luther King.

Regia di Ava DuVernay

Con Tim Roth, David Oyelowo, Giovanni Ribisi, Cuba Gooding jr.

Durata: 128'

Ambientato negli Stati Uniti, durante la presidenza Johnson, il film racconta la marcia di protesta che ebbe luogo nel 1965 a Selma, Alabama. Guidata da un agguerrito Martin Luther King, questa contestazione pacifica aveva lo scopo di ribellarsi agli abusi subiti dai cittadini afroamericani negli Stati Uniti e proprio per la sua natura rivoluzionaria venne repressa nel sangue.

Romeo & Juliet

L'immortale storia d'amore in una nuova, emozionante rivisitazione.

Romeo & Juliet

L'immortale storia d'amore in una nuova, emozionante rivisitazione.

Regia di Carlo Carlei

Con Douglas Booth, Hailee Steinfeld, Paul Giamatti, Damian Lewis, Ed Westwick

Durata: 118'

Le famiglie dei Montecchi e Capuleti ricorrono a ogni pretesto per darsi battaglia pubblicamente per le strade di Verona, provocando il disappunto del principe. Ma il giovane Romeo dei Montecchi non è interessato a tutto ciò, lui è follemente innamorato di Rosalina, una cugina dei Capuleti, storia d'amore che suo cugino Benvolio lo spinge a non perseguire. Ma quella notte Romeo riesce a garantirsi un invito durante una festa in maschera presso la tenuta Capuleti. La famiglia Capuleti si prepara per l'evento, dove Lord e Lady Capuleti sperano che la loro figlia Giulietta accetterà le avances di un giovane conte di Parigi. Il conte è uno spirito libero, poco interessato al romanticismo, e Giulietta sembra più interessata a scherzare con la sua balia che ad ascoltare i suoi genitori. Al ballo, Romeo dimentica all'istante i suoi sentimenti per Rosaline quando scorge Giulietta, la quale dall'altro canto si incanta quando vede Romeo. Ballano brevemente, notati dal cugino di Giulietta Tebaldo, che viene fermato da Lord Capuleti dicendogli di lasciarli fare e non creare disordine. Più tardi, Romeo e Giulietta sono sconcertati nell'apprendere che appartengono a due famiglie rivali...

Il settimo figlio

Quando le tenebre ti sovrastano, rivendica il tuo destino.

Il settimo figlio

Quando le tenebre ti sovrastano, rivendica il tuo destino.

Regia di Sergej Bodrov

Con Ben Barnes, Jeff Bridges, Julianne Moore, Djimon Hounsou

Durata: 102'

Sta per scatenarsi una guerra tra le forze del sovrannaturale e gli uomini. Secoli prima, il Maestro Gregory aveva imprigionato la feroce strega Madre Malkin che, riuscita a fuggire, adesso è in cerca di vendetta. L'unica speranza per gli uomini è il giovane apprendista Tom Ward, settimo figlio di un settimo figlio, il solo in grado di sconfiggere la potente maga e la sua magia nera.

Mortdecai

Johnny Depp nei panni del mercante d'arte (e criminale a tempo perso) più squinternato di sempre!

Mortdecai

Johnny Depp nei panni del mercante d'arte (e criminale a tempo perso) più squinternato di sempre!

Regia di David Koepp

Con Johnny Depp, Ewan McGregor, Gwyneth Paltrow

Durata: 106'

Gestire un branco di russi inferociti, i servizi segreti inglesi, una moglie dalle gambe chilometriche ed un terrorista internazionale non sarà cosa facile. Ma Charlie Mortdecai ci riuscirà. In giro per il mondo, armato solo del suo fascino e della sua bellezza, Charlie intraprenderà una corsa contro il tempo per riuscire a recuperare un dipinto rubato, che si dice contenga il codice per accedere ad un conto bancario in cui era stato depositato l'oro dei Nazisti. Diretto da David Koepp, Mortdecai vede protagonista Johnny Depp nel ruolo brillante e carismatico di un ricco mercante d’arte, il Signor Charlie Mortdecai. Innamorato della sua incantevole moglie, interpretata da Gwyneth Paltrow, ma anche del lusso più sfrenato, del brandy e dei suoi baffi, Charlie Mortdecai non si fermerà davanti a nulla pur di ottenere quello che vuole.

Kingsman: Secret Service

Dal regista di "X-Men: l'inizio", una nuova spy-story che vi lascerà a bocca aperta.

Kingsman: Secret Service

Dal regista di "X-Men: l'inizio", una nuova spy-story che vi lascerà a bocca aperta.

Regia di Matthew Vaughn

Con Colin Firth, Michael Caine, Samuel L. Jackson, Mark Strong

Durata: 128'

Tratto dall'omonimo fumetto di Mark Millar, è la storia di un'organizzazione supersegreta britannica che recluta e forma spie. L'agente Harry Hart (Colin Firth) inserisce nel programma di formazione il giovane Eggsy (Taron Egerton), un ragazzo rude ma di grandi potenzialità, figlio di un suo amico morto anni prima durante una missione. Insieme dovranno impedire al geniale Richard Valentine (Samuel L. Jackson) di portare a termine il suo folle compito di "salvare" il mondo.

Automata

L'umanità lotta per la sua sopravvivenza, e i robot sono diventati una minaccia.

Automata

L'umanità lotta per la sua sopravvivenza, e i robot sono diventati una minaccia.

Regia di Gabe Ibanez, Igor Legarreta, Javier Sanchez Donate

Con Antonio Banderas, Dylan McDermott, Melanie Griffith

Durata: 109'

2044 la Terra sta andando verso la desertificazione e l'umanità lotta per la sopravvivenza in un ambiente divenuto ostile. La razza umana coesiste con i robot, creati per supportare la condizione di una società in declino. L'agente assicurativo Jacq Vaucan (Antonio Banderas), che lavora per una società di robotica, la Roc Robotics Corporation, indaga su androidi difettosi. Durante una delle sue indagini scopre che alcuni robot si sono evoluti, diventando una possibile minaccia per l'umanità.

Il balletto del Bolshoi | Il lago dei cigni

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 25 gennaio ore 16.00.

Il balletto del Bolshoi | Il lago dei cigni

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 25 gennaio ore 16.00.

Durata: 160'

Ricevuta la commissione per quest’opera nel 1875, Piotr Ilic Tchaikovsky ha composto le musiche per Il Lago dei cigni in un solo anno. Il balletto ha debuttato quindi nel febbraio del 1877 al Teatro Bolshoi a Mosca. Anche se è stato presentato in molte versioni diverse nel corso degli anni successivi, le compagnie di danza hanno tendenzialmente basato le loro messe in scena sia coreograficamente che musicalmente sul lavoro di Marius Petipa. La coreografia che viene presentata oggi è invece molto recente: Yuri Grigoròvic l’ha infatti creata nel 2001 usando scene coreografate di Marius Petipa, Lev Ivanov e Alexander Gorsky.

La storia è ambientata a palazzo reale dove l'erede al trono, il principe Siegfried, festeggia il suo compleanno. Nel corso della cerimonia la regina madre raccomanda al figlio di scegliere la sua sposa tra le giovani che ha invitato a corte per il ballo in programma il giorno successivo. Al ballo il principe invita anche Odette, la bellissima giovane conosciuta sulle sponde del lago che può riassumere le sue sembianze umane solo di notte a causa di un tremendo incantesimo che ha trasformato in cigni bianchi lei e le sue ancelle. Soltanto una promessa di matrimonio potrà riportare per sempre Odette ad essere per sempre una donna. Siegfried implora così la giovane di partecipare al ballo, ma in realtà per l’occasione è la crudele Odile ad assumere, grazie a riti magici del padre, le sembianze di Odette per farsi sposare dal principe. Scoperto l’inganno, Siefried corre al lago dalla disperata Odette. Una bufera travolge gli innamorati e quando il lago torna sereno viene sorvolato da uno stormo di meravigliosi cigni…

 

La Grande Opera | I Racconti di Hoffman

Al cinema, live in HD, Martedì 3 febbraio ore 19.00

La Grande Opera | I Racconti di Hoffman

Al cinema, live in HD, Martedì 3 febbraio ore 19.00

Regia di Bartlett Sher

Con Vittorio Grigolo, Hibla Gerzmava

Vittorio Grigòlo è il protagonista della Grand Opèra, Les Contes d'Hoffmann. Al suo fianco sul palcoscenico del MET il soprano georgiano Hibla Gerzmava nei panni delle Quattro eroine dell'opera: Olympia la bambola meccanica, Antonia l'artista malata di tubercolosi, Giulietta la cortigiana, e la cantante lirica Stella. Anche i Quattro servitori hanno un unico volto e un’unica voce ed è quella di Thomas Hampson, che interpreta in una volta sola Andrès il servo di Stella, Cochenille il servo di Spallanzani, Frantz il servitore di Crespel, e Pittichinaccio l’ammiratore di Giulietta.

Skylight | National Theatre Live

Live al cinema dal West End di Londra. Martedì 3 febbraio.

Skylight | National Theatre Live

Live al cinema dal West End di Londra. Martedì 3 febbraio.

Regia di Stephen Daldry

Con Carey Mulligan, Bill Nighy, Matthew Beard

Durata: 165'

Il regista premio Oscar Stephen Daldry (Billy Elliot, The Hours, Molto Folte Incredibilmente Vicino) dirige gli attori britannici Bill Nighy e Carey Mulligan in Skylight, una delle opere teatrali più rappresentate dello sceneggiatore David Hare (noto per The Hours e The Reader).  Vincitore dell'Olivier Award come Miglior Testo Drammatico, Skylight esplora la complessa e drammatica relazione tra Tom e la sua ex-amante, la maestra di scuola Kyra. Durante un inaspettato incontro, che durerà l'arco di una sola notte, si riaccenderanno in loro sia la passione erotica di un tempo che le differenze ideologiche, unite ad un senso di colpa schiacciante che li porterà ancora una volta ad una separazione lacerante e allo stesso tempo inevitabile. Skylight è stato originariamente prodotto dal National Theatre nel 1995, prima del trasferimento al West End e a Broadway, e ha vinto un Olivier Award come miglior spettacolo.

IN LINGUA ORIGINALE SOTTOTITOLATO IN ITALIANO.

 

La Grande Arte | Rembrandt

Al cinema solo per un giorno, martedì 10 febbraio.

La Grande Arte | Rembrandt

Al cinema solo per un giorno, martedì 10 febbraio.

Regia di Kat Mansoor

Durata: 90'

La mostra su REMBRANDT, definita una delle più grandi di tutti i tempi, è un vero e proprio gioiello alla scoperta dell’artista protagonista assoluto del secolo d’oro olandese: un viaggio tra i segreti dei volti che, come diceva Ernst H. Gombrich, solo gli occhi sagaci e attenti di Rembrandt paiono riuscire a svelare.
Uno straordinario ed imperdibile appuntamento alla scoperta del Rembrandt ricco e rivoluzionario degli ultimi anni, con la serie di autoritratti e gli eccezionali chiaro scuri de La Ronda di Notte, in un mix di storia di vita dell’artista e di dietro le quinte della mostra.

La Grande Opera | La Traviata a Paris

Al cinema, live in HD, Martedì 17 febbraio ore 19.00

La Grande Opera | La Traviata a Paris

Al cinema, live in HD, Martedì 17 febbraio ore 19.00

Regia di Giuseppe Patroni Griffi

Con Eteri Gvazava, Josè Cura

La struggente storia d’amore tra Violetta Valery e Alfredo Germont, in questa straordinaria versione prodotta da Andrea Andermann per la regia di Giuseppe Patroni Griffi, viene ripresa proprio nei luoghi dell’Opera, a Parigi, ed è un cronista contemporaneo ad introdurre i fatti che si snodano in un collegamento che ci porta indietro nel tempo fino al 3 maggio del 1900 (postdatata di circa 50 anni rispetto alla versione originale dell’Opera).

Uomini e topi | National Theatre Live

Dal palcoscenico di Broadway, live al cinema. Solo Martedì 3 marzo.

Uomini e topi | National Theatre Live

Dal palcoscenico di Broadway, live al cinema. Solo Martedì 3 marzo.

Regia di Anna D. Shapiro

Con James Franco, Chris O'Dowd

Durata: 150'

Il vincitore del Golden Globe e candidato all’Oscar James Franco (127 Ore, Milk) e il candidato per il Tony Award Chris O’Dowd (Bridesmaids, Girls) portano in palcoscenico Uomini e topi, l’opera tratta dal romanzo del premio Nobel per la letteratura John Steinbeck. Ambientato in California, Of Mice and Men (pubblicato a New York nel 1937 e tradotto poi in italiano da Cesare Pavese) è un potente ritratto dello spirito americano dopo la Grande Depressione del 1929, ma anche la testimonianza straziante della forza dell’amicizia.  Ha dichiarato James Franco "E' la mia prima volta a Broadway, ma me ne sono innamorato. Quando i miei colleghi del mondo del cinema mi chiedono come riesca a farlo e rifarlo tutte le sere, io rispondo che le repliche hanno sempre una nuova energia grazie al pubblico che hai davanti. E' come se ci fosse una nuova elettricità ogni sera. In un certo senso è più emozionante che fare un film".

IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO.

Il balletto del Bolshoi | Romeo e Giulietta

Dal Bolshoi di Mosca, Domenica 8 marzo ore 17.00

Il balletto del Bolshoi | Romeo e Giulietta

Dal Bolshoi di Mosca, Domenica 8 marzo ore 17.00

Con Alexander Volchkov, Anna Nikulina

Durata: 135'

 

Basato sul dramma di Shakespeare, Romeo e Giulietta è uno dei balletti più popolari al mondo benché la sua genesi sia complessa e travagliata visto che la partitura era considerata incomprensibile e alcuni passi estremamente difficili. Gli artisti contestarono anche il lieto fine pensato da Prokofiev perché per il compositore era impossibile immaginare una scena coreutica danzata da protagonisti in fin di vita. Originariamente commissionato dal Balletto Kirov di Leningrado nel 1934, Romeo e Giulietta di Prokofiev non fu messo in scena prima del 1940 al Teatro Kirov e solo nel 1946 al Bolshoi. Oggi questo balletto è considerato l’opera più preziosa di Prokofiev per l’ispirazione melodica, la grande varietà dei ritmi e personaggi principali memorabili. Nel 1978, Yuri Grigorovich riprese la produzione di Prokofiev per l'Opéra di Parigi. In questa versione, la tragedia di Shakespeare è diventata estremamente rarefatta e Grigorovich ha sviluppato il personaggio femminile principale dai suoi ricordi personali di Natalia Bessmertnova, la sua prima Giulietta.

 

La Grande Opera | La Donna del Lago

Dal METROPOLITAN di New York. live in HD, Martedì 17 marzo ore 19.00.

La Grande Opera | La Donna del Lago

Dal METROPOLITAN di New York. live in HD, Martedì 17 marzo ore 19.00.

Regia di Paul Curran

Con Joyce Didonato, Daniela Barcellona

Scozia, all’epoca della ribellione dei gruppi montanari di Sterling contro il regno di Giacomo V. Giacomo Douglas, già precettore del Re, è stato bandito dal regno a causa delle gesta di un suo nipote, ed è dovuto fuggire sulle montagne insieme a sua figlia Elena. Qui ha trovato la protezione del capo dei ribelli, Rodrigo di Dhu, al quale per riconoscenza ha offerto la mano di Elena senza sospettare l’amore della giovane figliuola per Malcolm Groeme, datosi alla macchia per seguirla.

Medea | National Theatre Live

Una delle tragedie più famose, nella nuova versione live da Londra. Solo Martedì 7 aprile.

Medea | National Theatre Live

Una delle tragedie più famose, nella nuova versione live da Londra. Solo Martedì 7 aprile.

Regia di Carrie Cracknell

Con Helen McCrory, Michaela Coel, Dominic Rowan

Durata: 100'

La Medea di Euripide porta in scena il dramma di un amore assoluto che si trasforma, a causa del tradimento di Giasone, in feroce odio e puro desiderio di vendetta. Una vendetta che coinvolgerà anche i figli che Medea ha avuto dall’uomo tanto amato. Anche la "barbara" Medea però è una vittima: sa bene, infatti, che per arrecare dolore a Giasone uccidendone i figli condannerà in primo luogo se stessa… La parte di Medea, il cui testo è stato rivisto per l’occasione nella nuova e moderna versione di Ben Power, è affidata dalla regista britannica Carrie Cracknell a un’incredibile Helen McCrory, nota al grande pubblico per le interpretazioni di Narcissa Malfoy nella saga di Harry Potter e di Cherie Blair nel premiatissimo The Queen con Helen Mirren.

IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO.

La Grande Opera | Cavalleria Rusticana - I Pagliacci

Dal METROPOLITAN di New York. live in HD, Martedì 28 aprile ore 19.00.

La Grande Opera | Cavalleria Rusticana - I Pagliacci

Dal METROPOLITAN di New York. live in HD, Martedì 28 aprile ore 19.00.

Regia di David McVicar

Con Eva-Maria Westbroek, Marcelo Alvarez

CAVALLERIA RUSTICANA 
Siamo in Sicilia, il giovane Turiddu intona una serenata a Lola, la ragazza a cui si era promesso prima di andar soldato e che, al suo ritorno, ha ritrovato sposa a compar Alfio, un carrettiere benestante. Santuzza, l’amante di Turiddu, Santuzza, dopo un acceso confronto con Turiddu, la donna decide di rivelare tutto ad Alfio, che, dopo la messa pasquale, sfida a duello il rivale in amore.

PAGLIACCI 
In un caldo mezzogiorno di ferragosto, nella Calabria del 1865, una compagnia teatrale sta per mettere in scena uno spettacolo per festeggiare la ricorrenza dell’Assunta. Poco prima della rappresentazione Canio, marito geloso, sorprende Nedda con l’amante, Silvio che scappa prima di essere riconosciuto dall’uomo tradito. La scenata di gelosia di Canio prosegue sul baraccone davanti alla folla interessata, mentre la finzione si interseca e si confonde con la realtà.

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte | National Theatre Live

Lo spettacolo più premiato dell'anno, live da Londra. Solo Martedì 5 maggio.

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte | National Theatre Live

Lo spettacolo più premiato dell'anno, live da Londra. Solo Martedì 5 maggio.

Regia di Marianne Elliott

Con Luke Treadaway, Matthew Barker

Durata: 180'

Christopher (interpretato da Luke Treadaway) è un quindicenne colpito dal morbo di Asperger, una forma di autismo. Ha quindi una mente straordinariamente portata per la matematica, ma assolutamente non avvezza ai rapporti umani. Per questo odia il giallo, il marrone e l'essere sfiorato. Ama invece gli schemi, gli elenchi, l’astronomia e la deduzione logica. Non è mai andato più in là del negozio dietro l'angolo, ma, quando un giorno scopre il cane della vicina trafitto da un forcone, capisce di trovarsi di fronte a uno di quei misteri che il suo eroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. Inizia così a indagare, cominciando a far luce su un mistero ben più importante. Com’è morta sua madre? Perché suo padre non vuole che lui faccia troppe domande ai vicini?  La pièce teatrale è tratta dal libro dello scrittore e poeta britannico Mark Haddon, Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte, un best seller da milioni di copie in tutto il mondo, edito in Italia da Einaudi.

IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO.

prenota / acquista
close
close
close