Login
Ricerca
chiudi
Amityville: il risveglio Overdrive Dunkirk Cattivissimo Me 3 Taranta on the road Open Water 3 - Cage Dive La principessa e l'aquila
David Gilmore - Live at Pompei
Rassegna: Summer Festival
Esterno Notte
IMG Card proroga
Il colore nascosto delle cose
Candiani Live Experience
All Eyez on Me
Da giovedì 24 agosto
Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Regia di Pierre Coffin, Kyle Balda, Eric Guillon

Con Max Giusti, Arisa, Paolo Ruffini

Non sono più Gru e Lucy, ora sono i Grucy, una coppia affiatata nel lavoro e nell'amore. Insieme, dovranno vedersela con Balthazar Bratt, ex bambino prodigio e poi criminale temibilissimo, rimasto aggrappato in maniera inquietante agli Anni 80 - epoca del suo successo mediatico - e alle spalline oversize. Ma Cattivissimo Me non è Cattivissimo Me se non porta in grembo una questione di famiglia: dopo l'adozione delle piccole grandi Edith, Margo e Agnes, nel primo e tuttora insuperato capitolo della serie, e dopo il matrimonio con Lucy, il terzo film mette Gru di fronte al suo gemello a lungo perduto, Dru.

Da giovedì 24 agosto
Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Regia di Pierre Coffin, Kyle Balda, Eric Guillon

Con Max Giusti, Arisa, Paolo Ruffini

Non sono più Gru e Lucy, ora sono i Grucy, una coppia affiatata nel lavoro e nell'amore. Insieme, dovranno vedersela con Balthazar Bratt, ex bambino prodigio e poi criminale temibilissimo, rimasto aggrappato in maniera inquietante agli Anni 80 - epoca del suo successo mediatico - e alle spalline oversize. Ma Cattivissimo Me non è Cattivissimo Me se non porta in grembo una questione di famiglia: dopo l'adozione delle piccole grandi Edith, Margo e Agnes, nel primo e tuttora insuperato capitolo della serie, e dopo il matrimonio con Lucy, il terzo film mette Gru di fronte al suo gemello a lungo perduto, Dru.

Da giovedì 24 agosto
Taranta on the Road

Un uomo e una donna di origine musulmana vengono aiutati da una bizzarra band salentina in tour a raggiungere la Francia.

Taranta on the Road

Un uomo e una donna di origine musulmana vengono aiutati da una bizzarra band salentina in tour a raggiungere la Francia.

Regia di Salvatore Allocca

Con Nabiha Akkari, Helmi Dridi, Alessio Vassallo

Durata: 80'

Amira e Tarek sono due profughi tunisini in fuga sulle coste pugliesi. Le paure, i pericoli, i desideri di salvezza condivisi e un giorno l'incontro con un'altra disperazione, di tutt'altro genere, quella di una band salentina che stenta a trovare la strada per il successo. Ad accomunare tutti, la voglia di un futuro migliore, che forse troveranno in un viaggio on the road tra concerti, innamoramenti, fughe, musica e colpi di scena.

Dal 30 agosto
Open Water 3 - Cage Dive

Cage Dive riporterà a galla tutte le terrificanti idee legate al mondo marino e agli squali.

Open Water 3 - Cage Dive

Cage Dive riporterà a galla tutte le terrificanti idee legate al mondo marino e agli squali.

Regia di Gerald Rascionato

Con Megan Peta Hill, Suzanne Dervish-Ali, Joel Hogan

Durata: 80'

Tre amici si recano in Australia allo scopo di girare un video subacqueo delle loro immersioni tra gli squali da usare come provino per un reality show estremo. Qualcosa però non va per il verso giusto e la registrazione diventerà un diario agghiacciante.

Open Water 3 - Cage Dive

Cage Dive riporterà a galla tutte le terrificanti idee legate al mondo marino e agli squali.

Regia di Gerald Rascionato

Con Megan Peta Hill, Suzanne Dervish-Ali, Joel Hogan

Durata: 80'

Tre amici si recano in Australia allo scopo di girare un video subacqueo delle loro immersioni tra gli squali da usare come provino per un reality show estremo. Qualcosa però non va per il verso giusto e la registrazione diventerà un diario agghiacciante.

Overdrive

Overdrive segue le audaci imprese dei fratelli Foster, criminali professionisti incappati negli intrighi della mafia locale.

Regia di Antonio Negret

Con Scott Eastwood, Ana de Armas, Gaia Weiss

Durata: 96'

Andrew e suo fratello Garrett, due ladri specializzati nel furto d'auto d'epoca, finiscono per errore nella trappola del noto boss Jacomo Morier. Unica salvezza per gli sfortunati ladruncoli è accettare il rischioso incarico che il mafioso assegna loro: rubare la preziosissima Ferrari 250GT del 1962 dalla collezione di Max Klemp, rivale di Morier  e noto criminale tedesco insediatosi in Costa Azzurra. Giunti a destinazione, gli uomini di Klemp non sono i soli da cui i Foster devono guardarsi le spalle: lo spietato datore di lavoro tiene in pugno anche la vita della fidanzata di Andrew. Per i due fratelli, pronti a vender cara la pelle, inizia una corsa contro il tempo tra incredibili acrobazie su ruote e sfrenati inseguimenti al cardiopalma.

Amityville: Il risveglio

Il nuovo terrificante capitolo della saga horror ispirata al romanzo di Jay Anson, Orrore ad Amityville.

Regia di Franck Khalfoun

Con Jennifer Jason Leigh, Bella Thorne, Cameron Monaghan

Durata: 85'

Belle si trasferisce con la famiglia al numero 112 di Ocean Avenue, nella cittadina costiera di Amityville. Il prezzo vantaggioso col quale sua madre riesce a ottenere l'abitazione, permette alla donna di far fronte alle costose cure mediche del figlio James, gemello di Belle in stato comatoso, e prendersi cura della sorellina minore Juliet.  
Quando la liceale comincia a essere evitata dai compagni di scuola, additata e presa in giro da ragazzi più grandi, un amico le suggerisce la soluzione al mistero: anni prima, la vecchia casa coloniale in cui si è appena trasferita è stata teatro di un tremendo omicidio, a opera di un ragazzo problematico guidato da sinistre voci nella testa. La gente del luogo perciò pensa che la casa sia infestata, occupata da spiriti e orrende creature demoniache che plagiano le menti degli inquilini spingendoli alla follia. Tormentata da spaventosi incubi notturni e vivide allucinazioni, di fronte anche alla guarigione miracolosa di suo fratello, Belle si rende conto che i racconti morbosi degli abitanti di Amityville nascondono un fondo di verità.

Atomica Bionda

Una spia viene mandata a Berlino per indagare sulla vita di alcuni colleghi sospettati di tradimento.

Regia di David Leitch

Con Sofia Boutella, James McAvoy, Charlize Theron

Durata: 115'

Germania: novembre 1989. Il Comunismo sta crollando, e con lui presto verrà giù il Muro di Berlino. Ma prima di questo ci sono altri intrighi da sbrogliare. Due settimane prima, un agente dell'M16 in incognito è stato ucciso a Berlino. Era in possesso di informazioni ottenute da una fonte a Est: una lista che sembra contenesse il nome di tutte le spie al lavoro a Berlino, da un lato e dall'altro della barricata. Sul suo corpo la lista non è stata trovata. Ora Lorraine Broughton, una spia esperta senza legami precedenti con Berlino, è stata inviata in questa polveriera di rivolta sociale, controspionaggio, defezioni fallite e assassinii segreti per recuperare la lista e salvare le vite degli agenti Britannici le cui identità sono in essa contenute.

La torre nera 2D

Tre uomini hanno il potere di cambiare il corso della storia, possono scegliere se salvare o annientare il mondo.

Regia di Nikolaj Arcel

Con Idris Elba, Katheryn Winnick, Matthew McConaughey

Ci sono progetti che nascono piccoli e trovano un pubblico che li fa crescere con la spinta di un'accoglienza entusiastica e del passaparola, e poi ci sono progetti che nascono già ambiziosi, alti e apparentemente inespugnabili come torri, anzi come La torre nera, il fantasty-western-horror in otto volumi ideato da Stephen King e presto sui nostri schermi, grandi e piccoli. È spettato a Nicolj Arcel e a Anders Thomas Jensen il compito di adattare per il cinema L'ultimo cavaliere, primo libro, e ora primo film, o per lo meno probabile cornice, della saga tratta dall'opus magnum di King. Arcel sarà anche il regista del film, mentre a vestire i panni del protagonista Roland Deschain sarà Idris Elba (The Wire). 

Arcel è dunque la scelta definitiva: le riprese, svoltesi tra il Sud Africa e New York, sono infatti ormai chiuse, ma non è stato la prima scelta. D'altronde è da un decennio buono che il cinema corteggia questo prodotto di King, dopo aver beneficiato tanto degli altri suoi romanzi, talvolta con esiti indimendicabili (Shining su tutti).

Diario di una Schiappa - Portatemi a casa!

Greg è in vacanza ed è felice. Tutto sembra filare liscio fino a quando alla mamma viene una delle sue idee. Perché non fare un bel viaggio tutti insieme?

Regia di David Bowers

Con Alicia Silverstone, Tom Everett Scott, Jason Drucker

Il film è tratto dal nono libro della serie. Greg è in vacanza ed è felice. Tutto sembra filare liscio fino a quando alla mamma viene una delle sue idee. Perché non fare un belviaggio tutti insieme? È così che Greg, Manny, Rodrick, mamma e papà partono all'avventura. Ma gli imprevisti sono in agguato: alberghi improbabili, guasti improvvisi, gabbiani prepotenti e maiali in fuga...

Annabelle 2: Creation

Ospiti a casa di una coppia che ha perso la figlioletta anni prima, un gruppo di ragazze viene preso di mira da una bambola diabolica.

Regia di David F. Sandberg

Con Alicia Vela-Bailey, Miranda Otto, Stephanie Sigman

Qualche volta, ma non spesso, succede che elementi per così dire laterali di un film suscitino così tanto interesse da generare uno sviluppo autonomo, uno spin-off, come si usa dire in questi casi.

L'evocazione - The Conjuring raccontava tutta un'altra storia, ma all'inizio accennava alla vicenda di una bambola posseduta da una presenza fantasmatica, che si palesava come Annabelle Higgins, una bambina di sette anni, ma che in realtà era qualcosa di ben peggiore. Perché, come ci viene spiegato, i demoni a volte usano gli oggetti per raggiungere lo scopo desiderato. James Wan, autore di L'evocazione - The Conjuring (e di molto altro nell'horror degli ultimi anni, dalla saga iniziata con Saw - L'enigmista a quella di Insidious) aveva già affrontato l'argomento (nella variante pupazzo da ventriloquo) con Dead Silence, non ottenendo particolari risultati né dal punto di vista artistico né da quello commerciale: uno dei suoi pochi (mezzi) passi falsi. Nel caso di Annabelle, invece, le cose sono andate molto meglio.

Taranta on the Road

Un uomo e una donna di origine musulmana vengono aiutati da una bizzarra band salentina in tour a raggiungere la Francia.

Regia di Salvatore Allocca

Con Nabiha Akkari, Helmi Dridi, Alessio Vassallo

Durata: 80'

Amira e Tarek sono due profughi tunisini in fuga sulle coste pugliesi. Le paure, i pericoli, i desideri di salvezza condivisi e un giorno l'incontro con un'altra disperazione, di tutt'altro genere, quella di una band salentina che stenta a trovare la strada per il successo. Ad accomunare tutti, la voglia di un futuro migliore, che forse troveranno in un viaggio on the road tra concerti, innamoramenti, fughe, musica e colpi di scena.

Lion - La strada verso casa

Un bambino viene lasciato solo a Calcutta ma trova la felicità da una famiglia che lo adotta. Diventato adulto deciderà di ritrovare la sua vecchia famiglia.

Regia di Garth Davis

Con Dev Patel, Rooney Mara, Nicole Kidman

Durata: 120'

In rassegna 

Nel 1986, il piccolo Saroo di cinque anni, decide, una notte, di seguire il fratello più grande non lontano da casa, nel distretto indiano di Khandwa, per trasportare delle balle di fieno. Non resiste, però, al sonno e si risveglia solo e spaventato. Sale in cerca del fratello su un treno fermo, che parte, però, prima che lui riesca a scendere e percorre così 1600 chilometri, ritrovandosi a Calcutta, senza nessuna conoscenza de bengalese e nessun modo per poter spiegare da dove viene. Dopo una serie di peripezie, finisce in un orfanotrofio e viene adottato da una coppia australiana. Venticinque anni dopo, con l'aiuto di Google Earth e dei suoi ricordi d'infanzia, si mette alla ricerca della sua famiglia.

Animali Notturni

Tom Ford, dopo il suo esordio con "A Single Man", torna alla regia di un film dai risvolti thriller.

Regia di Tom Ford

Con Amy Adams, Jake Gyllenhaal, Isla Fisher, Aaron Taylor-Johnson, Armie Hammer, Michael Shannon, Laura Linney, Karl Glusman

Durata: 116'

In rassegna

Basato sul romanzo di Austin Wright "Tony and Susan”, il film viene descritto come "una storia dentro una storia", con la prima parte incentrata su una donna di nome Susan che riceve un manoscritto dal suo ex marito, con cui si era separata vent'anni prima. La seconda parte racconta la storia contenuta nel manoscritto, intitolata Nocturnal Animals, riguardante le tragiche disavventure di un uomo Tony in vacanza con la famiglia...

La battaglia di Hacksaw Ridge

La storia di Desmond T. Doss, il primo obiettore di coscienza che vinse la medaglia d'onore del Congresso per aver salvato dozzine di soldati come medico.

Regia di Mel Gibson

Con Andrew Garfield, Teresa Palmer, Luke Bracey

Durata: 139'

In rassegna 

L'attacco alla base americana di Pearl Harbor apre un nuovo fronte delle ostilità in Giappone. Desmond Doss, cresciuto sulle montagne della Virginia e in una famiglia vessata da un padre alcolizzato, decide di arruolarsi e di servire il suo Paese. Ma Desmond non è come gli altri. Cristiano avventista e obiettore di coscienza, il ragazzo rifiuta di impugnare il fucile e uccidere un uomo. Fosse anche nemico. In un mondo dilaniato dalla guerra, Desmond ha deciso di rimettere assieme i pezzi. Arruolato come soccorritore medico e spedito sull'isola di Okinawa combatterà contro l'esercito nipponico, contro il pregiudizio dei compagni e contro i fantasmi di dentro che urlano più forte nel clangore della battaglia. 

Civiltà perduta

Un agente segreto britannico parte per l'Amazzonia alla ricerca di una civiltà avanzata. La sua avventura diventa un'ossessione.

Regia di James Gray

Con Tom Holland, Charlie Hunnam, Sienna Miller

Durata: 141'

In rassegna 

Il militare Percy Fawcett nella Gran Bretagna dell'inizio del secolo scorso ha davanti a sé scarse possibilità di avanzare di grado. Accetta quindi la proposta della Royal Society di recarsi in Amazzonia, ai confini tra Brasile e Bolivia, per mappare un territorio sino a quel momento privo di definizioni cartografiche. Fawcett lascia la moglie per una missione che dovrebbe durare due anni. Rimane però così affascinato dalla foresta amazzonica da decidere di tornarvi alla ricerca di una città nascosta di cui è convinto di aver trovato significative tracce.

La luce sugli oceani

Per questo film la DreamWorks Pictures ha acquisito i diritti del romanzo di M.L. Steadman intitolato "The Light Between Oceans".

Regia di Derek Cianfrance

Con Alicia Vikander, Michael Fassbender, Rachel Weisz

Durata: 133'

In rassegna 

Tom Sherbourne è un ex soldato britannico che anela alla quiete. Spezzato dagli orrori della Grande Guerra, chiede di essere assegnato come guardiano del faro a Janus Rock, battuto dal vento e a pochi chilometri dalla costa. Nel viaggio incontra Isabel, una giovane donna intrepida che gli chiede di sposarla. Travolto dalla sua bellezza e dalla sua energia, Tom 'accetta' e ricomincia a vivere. Ma l'amore non basta ad affrontare la tempesta che minaccia all'orizzonte: due aborti spontanei e una bambina portata dal mare che la madre naturale torna a reclamare.

On the Milky Road - Sulla via lattea

Un uomo in equilibrio tra la guerra e l'amore per una donna disposta a tutto per salvargli la vita.

Regia di Emir Kusturica

Con Monica Bellucci, Emir Kusturica, Predrag Manojlovic

Durata: 125'

In rassegna 

Primavera in tempo di guerra in quella che fu la Jugoslavia. Un lattaio attraversa quotidianamente i campi di battaglia cavalcando il suo asino e sfuggendo al tiro incrociato dei fronti opposti. Nel villaggio in cui vive c'è una ragazza che lo vorrebbe sposare e che, nel frattempo, sta organizzando il matrimonio per il fratello eroe di guerra. Per far ciò ha fatto arrivare una donna di madre italiana e padre serbo che attrae immediatamente l'attenzione del lattaio. Ha inizio così una storia di passione che deve confrontarsi con la follia del conflitto armato.

Da giovedì 24 agosto
Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Regia di Pierre Coffin, Kyle Balda, Eric Guillon

Con Max Giusti, Arisa, Paolo Ruffini

Non sono più Gru e Lucy, ora sono i Grucy, una coppia affiatata nel lavoro e nell'amore. Insieme, dovranno vedersela con Balthazar Bratt, ex bambino prodigio e poi criminale temibilissimo, rimasto aggrappato in maniera inquietante agli Anni 80 - epoca del suo successo mediatico - e alle spalline oversize. Ma Cattivissimo Me non è Cattivissimo Me se non porta in grembo una questione di famiglia: dopo l'adozione delle piccole grandi Edith, Margo e Agnes, nel primo e tuttora insuperato capitolo della serie, e dopo il matrimonio con Lucy, il terzo film mette Gru di fronte al suo gemello a lungo perduto, Dru.

Da giovedì 24 agosto
Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Cattivissimo me 3

Gru scopre di avere un fratello e allo stesso tempo dovrà combattere contro un nuovo cattivo, un ex bambino prodigio diventato un 'criminale'.

Regia di Pierre Coffin, Kyle Balda, Eric Guillon

Con Max Giusti, Arisa, Paolo Ruffini

Non sono più Gru e Lucy, ora sono i Grucy, una coppia affiatata nel lavoro e nell'amore. Insieme, dovranno vedersela con Balthazar Bratt, ex bambino prodigio e poi criminale temibilissimo, rimasto aggrappato in maniera inquietante agli Anni 80 - epoca del suo successo mediatico - e alle spalline oversize. Ma Cattivissimo Me non è Cattivissimo Me se non porta in grembo una questione di famiglia: dopo l'adozione delle piccole grandi Edith, Margo e Agnes, nel primo e tuttora insuperato capitolo della serie, e dopo il matrimonio con Lucy, il terzo film mette Gru di fronte al suo gemello a lungo perduto, Dru.

Dal 31 agosto
IN PREVENDITA
Dunkirk

Seconda Guerra Mondiale. Le truppe britanniche e alleate sono circondate dalle forze tedesche. Intrappolati sulla spiaggia, i soldati si trovano ad affrontare una situazione impossibile con l'avvicinarsi del nemico.

Dunkirk

Seconda Guerra Mondiale. Le truppe britanniche e alleate sono circondate dalle forze tedesche. Intrappolati sulla spiaggia, i soldati si trovano ad affrontare una situazione impossibile con l'avvicinarsi del nemico.

Regia di Christopher Nolan

Con Tom Hardy, Cillian Murphy, Mark Rylance

Durata: 107'

Dunkirk è un colossal di guerra ispirato a fatti realmente accaduti: la nota Operazione Dynamo, effettuata tra il 27 maggio e il 4 giugno del 1940, fu uno degli  avvenimenti più significativi della Seconda Guerra Mondiale e contribuì a spostare le sorti del conflitto in favore degli Alleati. 

Dunkirk racconta l'incredibile evacuazione verso la Gran Bretagna di migliaia di soldati belgi, francesi e britannici, bloccati sulle spiagge di Dunkerque dall'avanzata dell'esercito tedesco, durante la cosiddetta Battaglia di Francia. Le truppe britanniche e alleate si trovano circondate da un lato dalle forze nemiche, e dall'altra dal mare, con il Canale della Manica come unica via di fuga possibile. Le operazioni di imbarco richiedono più tempo del previsto, e vengono ulteriormente rallentate da un violento bombardamento nemico che getta i soldati nel panico e nella disperazione più totali. L'intera cittadina portuale viene coinvolta nei preparativi della spedizione di salvataggio e molti civili si mobilitano per partecipare. Così dopo giorni di attesa, gli uomini vengono tratti in salvo, ma da una flotta improvvisata di imbarcazioni di vario genere, navi da pesca, da diporto e addirittura scialuppe di salvataggio.

13-14-15 settembre
IN PREVENDITA
David Gilmour: Live at Pompeii

46 anni dopo la storica esibizione ai piedi del vulcano, arriva sul grande schermo lo straordinario concerto in 4K e audio Dolby Atmos

David Gilmour: Live at Pompeii

46 anni dopo la storica esibizione ai piedi del vulcano, arriva sul grande schermo lo straordinario concerto in 4K e audio Dolby Atmos

Regia di GAVIN ELDER

Durata: 120'

Il 7 e 8 luglio 2016 David Gilmour si è esibito in due concerti spettacolari nel leggendario anfiteatro di Pompei, all’ombra del Vesuvio, 45 anni dopo avervi suonato durante le registrazioni della storica esibizione Pink Floyd Live at Pompeii, ripresa da Adrien Maben.

I concerti di Gilmour sono stati le prime performance rock a svolgersi davanti a un pubblico nell’antico anfiteatro romano, che fu costruito nel I secolo a.C. e sepolto dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. David Gilmour è stato quindi l’unico artista ad esibirsi davanti a un pubblico all’interno dell’arena di Pompei dai tempi dei gladiatori, quasi 2.000 anni fa.

Parlando dei concerti di Pompei David Gilmour ha commentato “Si tratta di un posto magico. Farvi ritorno e vedere il palcoscenico e l’arena è stata un’esperienza travolgente. È un luogo di fantasmi”.

Ora quelle performance straordinarie arrivano in 2000 cinema di tutto il mondo. In Italia saranno tre i giorni dedicati a David Gilmour Live At Pompeii: il 13, 14 e 15 settembre. Il film concerto includerà il meglio di entrambi gli show di quel luglio 2016, girati in 4K e Dolby Atmos dal regista Gavin Elder.

Lo spettacolo include canzoni di tutta la carriera di David comprese quelle dei suoi due album più recenti: Rattle That Lock e On An Island. Sono inclusi anche altri brani solisti e classici dei Pink Floyd come Wish You Were Here, Comfortably Numb e One Of These Days, l’unica canzone eseguita anche con la band nel 1971. In entrambi i concerti Gilmour ha inserito in scaletta la speciale performance di The Great Gig In The Sky da The Dark Side Of The Moon, che raramente propone da solista.

Con il suo incredibile spettacolo audio-visivo – con un enorme ciclorama, laser, giochi pirotecnici e la performance stellare di una band straordinaria – David Gilmour Live At Pompeii mostra un artista in uno dei picchi creativi della sua carriera, in un ambiente unico, in un’occasione speciale resa straordinaria dal racconto offerto dal grande schermo.

David Gilmour Live At Pompeii è distribuito al cinema solo il 13, 14 e 15 settembre da Nexo Digital in collaborazione con i media partner Radio DEEJAY e MYmovies.it

Dal 31 agosto
La storia dell'amore

La storia di un libro perduto che misteriosamente riappare e mette in contatto un vecchio uomo in cerca di suo figlio e una ragazza alla ricerca di una cura per la solitudine della propria madre.

La storia dell'amore

La storia di un libro perduto che misteriosamente riappare e mette in contatto un vecchio uomo in cerca di suo figlio e una ragazza alla ricerca di una cura per la solitudine della propria madre.

Regia di Radu Mihaileanu

Con Derek Jacobi, Gemma Arterton, Elliott Gould, John Hurt

Durata: 134'

C'era una volta un ragazzo, Léon, che amava una ragazza, Alma. Le aveva promesso che l'avrebbe fatta ridere per tutta la vita, ma la guerra li ha separati. Da un paesino della Polonia negli anni Trenta alla New York dei giorni nostri ripercorriamo la straordinaria storia d’amore tra Léo, l'uomo che è sopravvissuto a tutto e Alma, la donna più amata del mondo. Oggi un'altra Alma, adolescente newyorchese e contagiata dallo stesso virus meraviglioso dell'amore, vuole essere la donna più amata del mondo. Sembra che niente leghi Léo alla giovane Alma ma... L'amore attraverserà il tempo e i continenti per unire i loro destini.

Dal 31 agosto
La principessa e l'aquila

Storia vera di una ragazzina kazaka che desidera diventare un'addestratrice di aquile. Narrate da Lodovica Comello.

La principessa e l'aquila

Storia vera di una ragazzina kazaka che desidera diventare un'addestratrice di aquile. Narrate da Lodovica Comello.

Regia di Otto Bell

Con Daisy Ridley, Lodovica Comello

Durata: 87'

Tra le famiglie nomadi che d'estate tornano sui monti Altai per trascorrervi i mesi caldi, c'è anche quella della piccola Aisholpan, la tredicenne protagonista del documentario La principessa e l'aquila, narrato in Italia da Lodovica Comello.

La piccola Aisholpan, una ragazza kazaka, appartenente a un'antica famiglia di addestratori di aquile, vorrebbe percorrere la strada dei suoi antenati e concorrere nell'annuale competizione denominata Festival dell'aquila reale. Sotto la guida di suo padre, riuscirà a imparare il mestiere riservato agli uomini, a catturare e ad addestrare un aquilotto tutto suo, e a partecipare infine alla gara tanto attesa. La storia vera della ragazzina che desidera diventare addestratrice sembra quasi un racconto immaginario di conquista e rivalsa femminile, una fiaba propinata per incoraggiare le bambine, proiettata sul grande schermo. Invece il sogno e l'impresa di Asholpan, immortalati in questo lungometraggio poetico e toccante, sono esempio reale degli eccezionali effetti della determinazione.

Dal 7 settembre
Miss Sloane

Una donna in carriera propone una nuova legge sul controllo delle armi ma non sa che dovrà affrontare spietate lobby di potere.

Miss Sloane

Una donna in carriera propone una nuova legge sul controllo delle armi ma non sa che dovrà affrontare spietate lobby di potere.

Regia di John Madden

Con Jessica Chastain, Gugu Mbatha Raw, Mark Strong, Alison Pill, Jake Lacy

Durata: 132'

Stati Uniti. Elizabeth Sloane lavora, ottenendo ottimi risultati, per un'agenzia lobbistica legata all'area conservatrice. Decide però di andarsene quando si cerca di farla aderire a una campagna di supporto alle aziende che producono armi. Si vuole infatti contrastare una proposta di legge, che ne avvii la regolamentazione dell'uso, promuovendo una campagna che solleciti le donne ad armarsi per difendere i propri cari. Sloane porta con sé la sua squadra (con qualche importante eccezione) con l'intento di agire sul fronte opposto.

7 settembre
Baby Driver - Il genio della fuga

La storia di un ragazzo che diventa amico di un boss criminale e la sua vita non sarà più la stessa.

Baby Driver - Il genio della fuga

La storia di un ragazzo che diventa amico di un boss criminale e la sua vita non sarà più la stessa.

Regia di Edgar Wright

Con Ansel Elgort, Kevin Spacey, Jon Bernthal

Durata: 1h 53min

IN ANTEPRIMA IL 9 AGOSTO.

Per contrastare il fastidioso ronzio che fin da bambino risuona nelle orecchie, il giovanissimo pilota Baby (Ansel Elgort) inforca le cuffie e spinge sull'acceleratore dell'auto. La guida spericolata per vicoli strettissimi e strade trafficate, insegue le evoluzioni della traccia: l'auto frena, slitta, sgomma con sottofondo di pneumatici fumanti e assoli di chitarra. Il talento al volante fa di lui l'autista di fiducia, nonché inconsueto portafortuna, del misterioso Doc (Kevin Spacey), leader di una banda di rapinatori di banche e stratega sopraffino. Anche se per la faccia pulita e la testa tra gli accordi il ragazzo fatica a farsi apprezzare dagli altri criminali. In particolare Bats (Jamie Foxx), testa calda dal grilletto facile, si mostra scettico e diffidente nei suoi confronti e si diverte a testarne il valore attraverso una serie di subdole provocazioni. Nonostante abbia imboccato la strada del crimine, Baby ha in fondo un'indole onesta e compassionevole, e farà di tutto per proteggere dai pericoli a cui lo espone il mestiere la dolce Debora (Lily James), la cameriera di cui è innamorato. Anche tentare un'impresa mai provata prima: rallentare e provare a sganciarsi da quell'ultima, rischiosa rapina destinata al fallimento. 

Dal 7 settembre
Fottute!

Quando il suo ragazzo la scarica, Emily, una ragazza sui trent'anni, convince la sua ultra prudente mamma ad accompagnarla in vacanza in Ecuador.

Fottute!

Quando il suo ragazzo la scarica, Emily, una ragazza sui trent'anni, convince la sua ultra prudente mamma ad accompagnarla in vacanza in Ecuador.

Regia di Jonathan Levine

Con Amy Schumer, Goldie Hawn, Ike Barinholtz, Christopher Meloni

Durata: 90'

La sognatrice Emily Middleton (Amy Schumer) progetta di fare una vacanza in sudamerica con il fidanzato Michael, musicista in erba in attesa di successo. Quando il ragazzo rifiuta la proposta e rompe con lei, Emily torna sconfortata dalla madre Linda (Goldie Hawn) e le sventola davanti il secondo biglietto non rimborsabile. L'esilarante sequela di guai raccontata in Fottute! comincia quando Linda, donna cauta e apprensiva, amante della vita in periferia, nonostante le riserve iniziali decide di accompagnare la figlia in Ecuador e imbarcarsi in un viaggio all'insegna dell'avventura e del divertimento. All'inizio sembra che i caratteri opposti delle due donne rendano impossibile rafforzare il legame madre-figlia, ma poi gli eventi prendono una piega inaspettata: finite nella trappola del famigerato Morgado, vengono rapite da una banda criminale e quando anche le autorità le abbandonano al loro destino, la diversità tra le due si trasformerà nella chiave per trovare una via di fuga.

Dal 7 settembre
La fratellanza

Recentemente uscito di prigione, un gangster viene costretto dai capi della sua banda a orchestrare un crimine con una brutale gang rivale.

La fratellanza

Recentemente uscito di prigione, un gangster viene costretto dai capi della sua banda a orchestrare un crimine con una brutale gang rivale.

Regia di Ric Roman Waugh

Con Nikolaj Coster-Waldau, Benjamin Bratt, Evan Jones

Durata: 121'

Dopo aver causato accidentalmente la morte di un amico in un incidente d'auto, Jacob finisce in carcere con l'accusa di omicidio colposo. Per sopravvivereai pericoli della detenzione si schiera con la fratellanza ariana, la quale, dopo che l'uomo viene rilasciato per buona condotta, lo costringe a dover compiere un crimine per proteggere la sua ex-moglie e suo figlio.

Dal 7 settembre
Leatherface

Le origini di una delle figure più terrificanti della storia del cinema horror, il protagonista sadico e crudele della saga cinematografica cult Non aprite quella porta. 

Leatherface

Le origini di una delle figure più terrificanti della storia del cinema horror, il protagonista sadico e crudele della saga cinematografica cult Non aprite quella porta. 

Regia di Alexandre Bustillo, Julien Maury

Con Finn Jones, Stephen Dorff, Lili Taylor

Durata: 90'

Il futuro "Faccia di cuoio", in fuga da un ospedale psichiatrico insieme a tre violenti compagni di ricovero, rapisce una giovane infermeria di nome Lizzy. La donna viene trascinata nel viaggio infernale che condurrà uno dei quattro verso una serie di indicibili orrori e tragedie. Alle loro calcagna un poliziotto squilibrato in cerca di vendetta. La nascita di Leatherface è più dolorosa di quanto si pensi, con risvolti emotivi angoscianti e complesse implicazioni psicologiche che portano un ragazzino fragile e solitario a compiere da adulto atti di efferata brutalità.

 

 

Dal 7 settembre
All Eyez on Me

Film biografico sulla leggenda del rap Tupac Shakur ucciso a colpi d'arma da fuoco nel 1996.

All Eyez on Me

Film biografico sulla leggenda del rap Tupac Shakur ucciso a colpi d'arma da fuoco nel 1996.

Regia di Benny Boom

Con Demetrius Shipp Jr., Danai Gurira, Kat Graham

Durata: 139'

Un film che racconta la vera storia, e mai raccontata, del prolifico rapper, attore, poeta e attivista Tupac Shakur.

 

 

Dal 8 settembre
Il colore nascosto delle cose

Un uomo in fuga dal proprio passato conosce una osteopata che convive con un handicap della vista.

Il colore nascosto delle cose

Un uomo in fuga dal proprio passato conosce una osteopata che convive con un handicap della vista.

Regia di Silvio Soldini

Con Valeria Golino, Adriano Giannini, Arianna Scommegna

Teo (Adriano Giannini) è un uomo in fuga. Dal suo passato, dalla famiglia di origine, dai letti delle donne con cui passa la notte e da cui scivola fuori alle prime luci del giorno, dalle responsabilità. Il lavoro è l'unica cosa che veramente ama, fa il “creativo” per un'agenzia pubblicitaria e non stacca mai, tablet e cellulari lo tengono in perenne e compulsiva connessione con il mondo. Emma (Valeria Golino) ha perso la vista a sedici anni, ma non ha lasciato che la sua vita precipitasse nel buio. O meglio, l'ha riacchiappata al volo, ha fatto a pugni con il suo handicap e l'ha accettato con la consapevolezza che ogni giorno è una battaglia. Fa l’osteopata e gira per la città col suo bastone bianco, autonoma e decisa. Si è da poco separata dal marito e Teo, brillante e scanzonato, sembra la persona giusta con cui concedersi una distrazione. Per Teo invece, tutto nasce per gioco e per scommessa, Emma è diversa da tutte le donne incontrate finora ed è attratto e impaurito dal suo mondo. Una ventata di leggerezza li sorprende, ma quel galleggiare in allegria bruscamente finisce. Ognuno torna alla propria vita, ma niente sarà più come prima.

Dal 14 settembre
Cars 3

Saetta McQueen vuole dimostrare di essere ancora la migliore auto da corsa al mondo.

Cars 3

Saetta McQueen vuole dimostrare di essere ancora la migliore auto da corsa al mondo.

Regia di Brian Fee

Con Owen Wilson, Cristela Alonzo, Chris Cooper

Durata: 102'

Saetta McQueen, ora un'auto da corsa veterana, è costretto a ritirarsi dopo un disastroso incidente. Saetta chiede alla giovane Cruz Ramirez, esperta di auto da corsa, e sua grande fan, di aiutarlo a tornare in pista per battere il suo avversario: Jackson Storm.

 

Lightning McQueen sets out to prove to a new generation of racers that he's still the best race car in the world

Dal 14 settembre
Barry Seal - Una storia americana

Barry Seal, pilota truffaldino si ritrova inaspettatamente reclutato dalla CIA per guidare sotto copertura una delle più importanti operazioni della storia degli Stati Uniti.

Barry Seal - Una storia americana

Barry Seal, pilota truffaldino si ritrova inaspettatamente reclutato dalla CIA per guidare sotto copertura una delle più importanti operazioni della storia degli Stati Uniti.

Regia di Doug Liman

Con Tom Cruise, Domhnall Gleeson, Jesse Plemons, Lola Kirke

Basato sulla storia vera dell'omonimo pilota truffaldino, Barry Seal - Una storia americana vede Tom Cruise nei panni dello scaltro aviatore prestato al contrabbando con l'America centrale. Licenziato dalla compagnia di volo per cui lavora, il talentuoso Barry Seal (Cruise) viene scoperto e reclutato dalla CIA per una delle operazioni sotto copertura più rischiose della storia degli USA. L'ex pilota di linea si reinventa trafficante d'armi per il governo, trafficante di cocaina per il cartello di Medellìn, guidato dal criminale colombiano Pablo Escobar, e informatore per la DEA. Il film segue le vicende realmente accadute, le incredibili peripezie di un uomo astuto e assetato di ricchezza, mentre sfugge, rifugge e inganna la legge americana.

 

Dal 14 settembre
Appuntamento al parco

Emily Walters è una vedova americana che intreccia una storia d'amore con un uomo che vive in un'abitazione di fortuna all'interno di un parco. Insieme intraprendono una battaglia contro i costruttori che vogliono distruggere la casa di lui.

Appuntamento al parco

Emily Walters è una vedova americana che intreccia una storia d'amore con un uomo che vive in un'abitazione di fortuna all'interno di un parco. Insieme intraprendono una battaglia contro i costruttori che vogliono distruggere la casa di lui.

Regia di Joel Hopkins

Con Diane Keaton, Peter Singh, Hugh Skinner, Brendan Gleeson

Durata: 102'

Protagonista principale di Appuntamento al parco è l'attrice Diane Keaton, premio Oscar come miglior attrice protagonista per Io e Annie, nei panni di Emily Walters. Di origine americana, Emily vive in un appartamento di Londra di fronte al pittoresco parco di Hampstead. Senza particolari obiettivi, è stata lasciata dalla morte del marito a gestire molti debiti e i ricordi dolorosi di un segreto taciutole per anni. Il suo tempo libero trascorre tra l'attività di volontariato in un piccolo negozio e gli incontri con l'amica Fiona che, portata in scena da Lesley Manville, le racconta di come nuovi appartamenti di lusso stiano per essere costruiti vicino al parco e come ciò genera malcontento nei residenti del quartiere. Da qualche tempo, inoltre, Emily si sente sotto pressione: il figlio Philip e il consulente fiscale James Smythe, impersonati rispettivamente da James Norton e James Watkins, la invitano a darsi una mossa per evitare il tracollo. Un giorno, immersa nei suoi pensieri, è testimone dell'aggressione ai danni di un eremita che vive nel parco. Dopo aver chiamato la polizia, Emily decide di conoscerlo.

L'eremita altri non è che Donald Horner, un irlandese che da 17 anni vive in una residenza di fortuna ricavata all'interno del parco. Dapprima scontroso e diffidente, Donald si sente quasi disturbato dalla presenza di Emily ma, quando scopre che è stata lei a chiamare la polizia, si mostra grato e commosso, invitandola anche a cena. Nei giorni a seguire, Donald ed Emily iniziano ad avvicinarsi sempre più, nonostante a prima vista sembrino incompatibili. Ben presto, i due si ritrovano a combattere contro coloro che vorrebbero Donald lontano dal parco e che fanno di tutto per riuscirci (l'improbabile coppia si ritroverà anche a dover ricostruire la capanna dell'uomo con l'aiuto dell'eccentrico Erik, supportato dall'attore Hugh Skinner). Pian piano, inoltre, Donald inizia ad aprirsi raccontandole i motivi della sua scelta di vivere in isolamento e ai margini della società. Donald ha il volto dell'attore Brendan Gleeson, noto per aver interpretato Alastor Moody nella saga di Harry Potter.

Dal 20 settembre
Kingsman - Il cerchio d'oro

Eggsy, nome in codice Galahad, si è guadagnato l'elegante uniforme da Kingsman, il ricercato doppiopetto su misura completo di accessori artigianali, convertibili all'occorrenza in tecnologiche armi da combattimento.

Kingsman - Il cerchio d'oro

Eggsy, nome in codice Galahad, si è guadagnato l'elegante uniforme da Kingsman, il ricercato doppiopetto su misura completo di accessori artigianali, convertibili all'occorrenza in tecnologiche armi da combattimento.

Regia di Matthew Vaughn

Con Colin Firth, Julianne Moore, Taron Egerton

I giorni da ragazzino scapestrato e attacabrighe sono finiti, mentre quelli da super spia iniziano nel peggiore dei modi: il quartier generale dell'agenzia di servizi segreti indipendente, ispirata agli antichi valori dei Cavalieri della Tavola Rotonda, viene distrutto in un'esplosione che si porta dietro i ricordi legati ai giorni di addestramento e al mentore Harry Hart (Colin Firth). Un insegnamento del predecessore però, non può essere cancellato: "i modi definiscono l'uomo". Così, prendendo in parola l'assunto, i "cavalieri" Kingsman esportano i modi raffinati e lo stile British negli Stati Uniti, dove un'agenzia di pari conosciuti come Statesman accoglie Eggsy, Roxy (Sophie Cookson) e l'agente Merlino (Mark Strong), in missione per sconfiggere un nemico comune: la terribile Poppy(Julianne Moore) imprenditrice a livello globale, associata all'organizzazione segreta denominata "Il Cerchio d'oro". 

Dal 21 settembre
Noi siamo tutto

Maddy è una ragazza affetta da una grave malattia che le impedisce di vivere una vita normale. Le cose cambiano quando conosce Olly.

Noi siamo tutto

Maddy è una ragazza affetta da una grave malattia che le impedisce di vivere una vita normale. Le cose cambiano quando conosce Olly.

Regia di Stella Meghie

Con Amandla Stenberg, Nick Robinson, Ana de la Reguera

A causa di una grave malattia che non le permette di uscire fuori di casa, la protagonista, Maddy, ha raggiunto la maggiore età senza vivere nemmeno una delle piccole esperienze sperimentate dai suoi coetanei. Cresciuta in una gabbia dorata con la sola compagnia della madre e dell'infermiera Carla, non ha mai ricevuto il primo bacio, né visto da vicino l'oceano e la spiaggia, se non in fotografia. Le uniche avventure concesse sono contenute nella pila di volumi letti sugli scaffali, quelle future nei libri che non ha ancora sfogliato. Così si è rassegnata a condurre un'esistenza di emozioni surrogato, priva di legami affettivi e relegata tra le pareti domestiche. Il cambiamento arriva con il rombo di un camion dei traslochi che imbocca il vialetto. I Bright, trasferitisi nella casa accanto, spediscono il figlio Olly a presentarsi secondo le regole del buon vicinato, con in mano un invitante ciambellone appena sfornato. Olly nota Maddy nonostante lei cerchi di nascondersi in camera sua, e da allora prova a comunicare con la ragazza in tutti i modi possibili, attraverso vetri, finestre, sms e bigliettini di carta. Tra i due nasce una tenera amicizia, destinata a sfociare in un legame profondo e indissolubile che non potrà essere arginato da una semplice porta chiusa a chiave. 

Dal 21 settembre
L'inganno

Sesto lungometraggio di Sofia Coppola, tratto dal romanzo "A Painted Devil" scritto da Thomas P. Cullinan

L'inganno

Sesto lungometraggio di Sofia Coppola, tratto dal romanzo "A Painted Devil" scritto da Thomas P. Cullinan

Regia di Sofia Coppola

Con Elle Fanning, Kirsten Dunst, Nicole Kidman, Colin Farrell

Durata: 94'

Le studentesse di un collegio femminile della Virginia, diretto da Miss Martha (Nicole Kidman), conducono una vita fortemente ritualizzata, scandita dai pasti, dalla preghiera e dalle lezioni di francese, con qualche attesa e confortante parentesi musicale. Lontane dal conflitto, si sforzano di mantenere nella quotidianità quell'atteggiamento fiero e compassato che si addice alle signorine della loro età. Ma la gabbia dorata che l'istitutrice ha costruito intorno a loro è destinata a crollare, quando la guerra bussa alla porta nella forma di un soldato ferito e bisognoso di cure, John McBurney (Colin Farrell). All'uomo vengono offerti rifugio e ospitalità, e solo più tardi le ragazze si accorgono di come una presenza maschile abbia scatenanto egoismi e rivalità senza precedenti. Alicia (Elle Fanning) comincia a portare i capelli sciolti e ad allentare il corsetto, rubando le attenzioni del soldato all'innocente Edwina (Kirsten Dunst). L'etichetta sociale viene infranta e gli ultimi residui di formalità ostentata diventano cornice di un thriller psicologico e d'atmosfera. 

Dal 21 settembre
Valerian e la Città dei mille pianeti

Uno strabiliante, psichedelico viaggio intergalattico tra culture aliene e terre incontaminate, al fianco degli agenti speciali operativi Valerian e Laureline. 

Valerian e la Città dei mille pianeti

Uno strabiliante, psichedelico viaggio intergalattico tra culture aliene e terre incontaminate, al fianco degli agenti speciali operativi Valerian e Laureline. 

Regia di Luc Besson

Con Clive Owen, Cara Delevingne, Dane DeHaan

Incaricati di mantenere l'ordine nel vasto universo, i due giovani agenti speciali Valerian e Laureline, fanno squadra sotto le direttive del governo dei territori umani, imbarcandosi in mirabolanti imprese ai confini della galassia. Quando la loro missione li conduce alle porte della città di Alpha, una metropoli rivoluzionaria in continua espansione, e dove esemplari di specie provenienti da diversi angoli dell'universo vivono in un regime pacifico di condivisione del sapere, assistono con i loro occhi ai risultati dell'incredibile progresso tecnologico e scientifico, che emerge dal diffuso benessere della comunità. Tuttavia, dopo secoli di pace e prosperità, qualcuno sta tentando di frenare tale progresso e innescare il crollo dell'intero sistema. Il comandante delle forze umane concede agli agenti sul campo meno di dieci ore di tempo per individuare ed estirpare l'origine della minaccia. Intanto Valerian, che ha fama di incorreggibile dongiovanni spaziale, non si lascia sfuggire occasione per corteggiare l'avvenente compagna di squadra, nemmeno se braccato da micidiali nemici o in fuga da creature mostruose. Diretto dal regista visionario Luc Besson, Valerian si basa sull'omonimo fumetto francese di fantascienza degli anni sessanta, il cui stile complesso e curato nei minimi dettagli ha influenzato una delle sue pellicole più famose: Il quinto elemento. 

Dal 21 settembre
Valerian e la Città dei mille pianeti 3D

Uno strabiliante, psichedelico viaggio intergalattico tra culture aliene e terre incontaminate, al fianco degli agenti speciali operativi Valerian e Laureline. 

Valerian e la Città dei mille pianeti 3D

Uno strabiliante, psichedelico viaggio intergalattico tra culture aliene e terre incontaminate, al fianco degli agenti speciali operativi Valerian e Laureline. 

Regia di Luc Besson

Con Clive Owen, Cara Delevingne, Dane DeHaan

Incaricati di mantenere l'ordine nel vasto universo, i due giovani agenti speciali Valerian e Laureline, fanno squadra sotto le direttive del governo dei territori umani, imbarcandosi in mirabolanti imprese ai confini della galassia. Quando la loro missione li conduce alle porte della città di Alpha, una metropoli rivoluzionaria in continua espansione, e dove esemplari di specie provenienti da diversi angoli dell'universo vivono in un regime pacifico di condivisione del sapere, assistono con i loro occhi ai risultati dell'incredibile progresso tecnologico e scientifico, che emerge dal diffuso benessere della comunità. Tuttavia, dopo secoli di pace e prosperità, qualcuno sta tentando di frenare tale progresso e innescare il crollo dell'intero sistema. Il comandante delle forze umane concede agli agenti sul campo meno di dieci ore di tempo per individuare ed estirpare l'origine della minaccia. Intanto Valerian, che ha fama di incorreggibile dongiovanni spaziale, non si lascia sfuggire occasione per corteggiare l'avvenente compagna di squadra, nemmeno se braccato da micidiali nemici o in fuga da creature mostruose. Diretto dal regista visionario Luc Besson, Valerian si basa sull'omonimo fumetto francese di fantascienza degli anni sessanta, il cui stile complesso e curato nei minimi dettagli ha influenzato una delle sue pellicole più famose: Il quinto elemento. 

Dal 21 settembre
Alibi.com

Alibi.com è l'azienda di Greg e si occupa di creare alibi, ovvero ogni genere di stratagemmi utili per coprire i propri clienti.

Alibi.com

Alibi.com è l'azienda di Greg e si occupa di creare alibi, ovvero ogni genere di stratagemmi utili per coprire i propri clienti.

Regia di Philippe Lacheau

Con Philippe Lacheau, Elodie Fontan, Julien Arruti

Greg ha fondato una società denominata Alibi.com che crea qualsiasi tipo di alibi. Lui e i suoi soci/amici, hanno sviluppato stratagemmi incredibili per fornire alibi ai loro clienti. Ma l'incontro con Flo, una bella bionda, complicherà la vita di Greg, infatti gli sarà sempre più difficile nascondere la vera natura del suo business e durante la presentazione ai genitori, Greg scopre che il padre della ragazza è uno dei loro affezionati clienti e per il quale sta organizzando un... Alibi.Com.

Dal 28 settembre
Madre!

 Thriller diretto da Darren Aronofsky, con Jennifer Lawrence e Javier Bardem.

Madre!

 Thriller diretto da Darren Aronofsky, con Jennifer Lawrence e Javier Bardem.

Regia di Darren Aronofsky

Con Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Domhnall Gleeson

Durata: 115'

Una coppia vede la propria relazione messa alla prova quando un ospite non invitato si presenta a casa a loro, interrompendo la loro quieta esistenza.

 

 

Dal 28 settembre
Chi m'ha visto

Una storia rocambolesca, comica e a tratti grottesca, sul tema dell’essere o dell’apparire.

Chi m'ha visto

Una storia rocambolesca, comica e a tratti grottesca, sul tema dell’essere o dell’apparire.

Regia di Alessandro Pondi

Con Giuseppe Fiorello, Pierfrancesco Favino

Martino è un chitarrista che collabora con i più grandi divi della musica leggera italiana. È bravo ma nessuno si accorge di lui e la popolarità è un miraggio. Tornato al suo paese natale, complice l'amico di sempre Peppino, Martino organizza la sua sparizione sperando di ottenere un po' di attenzione. La situazione, però, sfugge loro di mano e le conseguenze saranno inaspettate.

Dal 28 settembre
Emoji - Accendi le emozioni

Un film che racconta lo straordinario viaggio attraverso le applicazioni del telefono, in compagnia di un emoji distratto in cerca di se stesso.

Emoji - Accendi le emozioni

Un film che racconta lo straordinario viaggio attraverso le applicazioni del telefono, in compagnia di un emoji distratto in cerca di se stesso.

Regia di Anthony Leondis

Con T.J. Miller, James Corden

Nello smartphone di un impacciato adolescente di nome Alex, in un angolo dell'app di messaggistica sorge la ridente cittadina di Messaggiopolis, abitata da faccine rotonde e diligenti che scattano al minimo tap tap sul cellulare. Ciascuna nella propria vetrina è pronta a posare con il sorriso più smagliante, gli occhioni più languidi, l'espressione più sconcertata per essere selezionata dall'onnipotente utente, il quale letteralmente tiene nel palmo della mano il destino del loro mondo. Gene vorrebbe essere un emoji "bah" come i suoi genitori, ma nato senza filtro, può sgranare gli occhi e sformare la bocca a piacimento, assumendo svariate indecifrabili espressioni. La versatilità anomala dell'emoji insospettisce il proprietario del telefono che progetta così di formattare l'apparecchio, diffondendo il panico tra i minuscoli abitanti digitali. Per rimediare all'errore, il coraggioso Gene con l'aiuto dell'amico Gimme-5 e della famigerata hacker Rebel, si addentra nelle profondità del telefono, alla ricerca del codice in grado di rimediare ai suoi strani comportamenti. Ma un pericolo più grande della cancellazione li attende nel Cloud.

Dal 5 ottobre
Blade Runner 2049

Sono trascorsi trent'anni dall'ultima missione del cacciatore di replicanti Rick Deckard. Los Angeles appare come una metropoli futuristica dominata da un ordine apparente e i Blade Runner vanno ancora a caccia di esseri robotici.

Blade Runner 2049

Sono trascorsi trent'anni dall'ultima missione del cacciatore di replicanti Rick Deckard. Los Angeles appare come una metropoli futuristica dominata da un ordine apparente e i Blade Runner vanno ancora a caccia di esseri robotici.

Regia di Denis Villeneuve

Con Ryan Gosling, Harrison Ford, Jared Leto

L'agente K è uno degli uomini più promettenti della nuova generazione della polizia locale, deve affrontare una scoperta sconvolgente che minaccia di abbattere le fondamenta stesse della società contemporanea. K si mette in cerca del famoso Deckard per condividere con lui il peso del segreto rimasto sepolto per anni, e riesce a rintracciarlo nonostante l'uomo abbia abilmente fatto perdere le sue tracce per decenni. Nel frattempo le forze nemiche sfoderano tutte le loro armi per impedire a K di rivelare la terribile verità. 

Dal 5 ottobre
Gifted - Il dono del talento

Frank, un uomo single che ha cresciuto una nipotina prodigio Mary, intraprende una battaglia legale per la custodia della piccola con la nonna di questa.

Gifted - Il dono del talento

Frank, un uomo single che ha cresciuto una nipotina prodigio Mary, intraprende una battaglia legale per la custodia della piccola con la nonna di questa.

Regia di Marc Webb

Con Chris Evans, Mckenna Grace, Lindsay Duncan

Durata: 1h 41min

Frank Adler sta crescendo da solo la nipote di sette anni Mary, figlia della defunta sorella, che si rivela essere un genio della matematica. L'uomo ha promesso alla sorella di crescere Mary, dandole una vita il più normale possibile. Quando la nonna viene a conoscenza delle capacità della nipotina vorrebbe mandarla nelle più facoltose scuole per aiutare il suo talento, anche se questo rischia di allontanarla dai suoi coetanei. Zio e nonna hanno idee differenti su come crescere la bambina, per questo inizia una battaglia legale per la custodia, dove Frank rischia di perdere la patria potestà.

9-10-11 ottobre
Ferrari 312B

Può una macchina rappresentare da sola una rivoluzione? Se parliamo di F1 e di Ferrari la risposta non può che essere sì. E questa macchina è la Ferrari 312B.

Ferrari 312B

Può una macchina rappresentare da sola una rivoluzione? Se parliamo di F1 e di Ferrari la risposta non può che essere sì. E questa macchina è la Ferrari 312B.

Regia di ANDREA MARINI

Durata: 90'

È il 1970 quando Mauro Forghieri, ingegnere e capo progettista della Ferrari, decide di far debuttare in pista un nuovo modello di auto sostenuto dalla potenza di un motore rivoluzionario, il mitico V12 contrapposto della Ferrari 312B: il primo motore “piatto” della storia delle corse, progettato in origine per una fabbrica aeronautica americana “per poter stare nell’ala di un aereo”. Nasce così la Ferrari 312B, che debutta nel 1970 permettendo ai suoi piloti di punta, Jacky Ickx e Clay Regazzoni, di vincere quattro Gran Premi e di gareggiare fino all’ultimo per il titolo mondiale. Ma è soprattutto a partire dalla rivoluzione inaugurata da questa vettura, una delle auto più belle e più potenti che la fabbrica di Maranello abbia mai progettato, che si apre per la Ferrari uno straordinario periodo di vittorie che dura almeno un decennio (1970-1980) con 37 vittorie nei Gran Premi, 4 titoli mondiali costruttori e 3 titoli mondiali piloti.

 

Quasi cinquant’anni dopo FERRARI 312B, firmato di Andrea Marini, arriverà in 50 paesi del mondo come evento speciale e sarà proiettato in anteprima in Italia solo il 9, 10, 11 ottobre per raccontare su grande schermo una storia di uomini e motori, ma soprattutto una storia di passioni. La passione che spinge un ex-pilota di F1, l’italiano Paolo Barilla, a voler riportare in pista, a 46 anni di distanza dal suo debutto, la Ferrari 312B, per farla gareggiare ancora una volta sul circuito di Montecarlo nella competizione riservata ogni due anni alle auto storiche. Per fare questo Barilla affida l’auto all’uomo che nel 1970 l’aveva concepita, l’ingegnere Mauro Forghieri e a un appassionato team di meccanici. La macchina viene completamente restaurata, pezzo per pezzo, e preparata per il grande ritorno.

 

FERRARI 312B è un viaggio nello spirito indomito della F1, nei suoi giorni e nelle sue notti insonni alla ricerca di una miglioria, di un risultato, di un passo avanti: ne ripercorre l’età d’oro attraverso le testimonianze di piloti capaci di imprese memorabili. Niki Lauda, Jacky Ickx, Jackie Stewart, Gerhard Berger, Damon Hill sono le voci principali e al tempo stesso i testimoni di un’intera epoca in cui la sfida cavalleresca, la competizione, l’aggressività e l’ambizione erano risultato di una passione che non conosceva tregua. La stessa passione che nel film mettono in campo l’ingegner Forghieri e il suo team di meccanici per riportare in pista e preparare al meglio la FERRARI 312B, finendo per essere, alla pari dei piloti più titolati, i rappresentanti più degni della visione delle corse e della vita che aveva lui, il Drake, Enzo Ferrari.

L’amore del regista Andrea Marini per questa storia fa il resto, mixando sapientemente nel film velocità, rischio, bellezza e suono e rendendolo un’esperienza unica ed emozionante: perché in FERRARI 312B si vive la vita dei meccanici, quella dei progettisti e quella dei piloti, se ne condividono esaltazioni, momenti di scoraggiamento e di speranza. Tutto, che si sia vinto o si sia perso, in attesa della prossima volta. FERRARI 312B è il tributo a un’auto che è al tempo stesso un’opera d’arte interamente costruita a mano e un prototipo lanciato dai suoi inventori a tutta velocità verso il futuro, il simbolo di una rivoluzione che avrebbe cambiato per sempre il mondo della F1.

 

FERRARI 312B, prodotto da Tarpini Production, è distribuito al cinema da Nexo Digital con i media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it.

Dal 12 ottobre
L'uomo di neve

Nella città di Oslo quando i primi fiocchi cadono, alcune donne spariscono nel nulla e misteriosi pupazzi di neve compaiono a sorvegliare le strade.

L'uomo di neve

Nella città di Oslo quando i primi fiocchi cadono, alcune donne spariscono nel nulla e misteriosi pupazzi di neve compaiono a sorvegliare le strade.

Regia di Tomas Alfredson

Con Michael Fassbender, Rebecca Ferguson, Charlotte Gainsbourg

Harry Hole è un detective, a capo di una squadra speciale della polizia di Oslo, incaricato di investigare su una serie di omicidi locali. Dopo l'ennesima sparizione, avvenuta durante la prima nevicata dell'anno, Hole scopre interessanti collegamenti con alcuni casi irrisolti vecchi di vent'anni: la cornice invernale, la vittima designata, il pupazzo di neve sulla scena del crimine, tutti elementi che richiamano i metodi di un elusivo serial killer. Con l’aiuto di una giovane e brillante recluta, il poliziotto dovrà unire i puntini per svelare il disegno nascosto dietro le frequenti sparizioni, prima che la neve torni a imbiancare le strade e cancelli ogni traccia dell'assassino. 

Dal 12 ottobre
Lego Ninjago - Il Film

Terzo lungometraggio per il grande schermo ispirato ai mattoncini LEGO e basato sull'omonima serie animata per la Tv.

Lego Ninjago - Il Film

Terzo lungometraggio per il grande schermo ispirato ai mattoncini LEGO e basato sull'omonima serie animata per la Tv.

Regia di Charlie Bean

Con Olivia Munn, Justin Theroux, Jackie Chan

Una tremenda minaccia si abbatte sulla lontana terra di Ninjago, un paese "assemblato" per assomigliare al Giappone feudale ma con la più avanzata tecnologia dei mattoncini componibili. Lo spietato signore della guerra Lord Garmadon è intenzionato a ridurre in mille brick ogni città che incontra sul suo cammino, seminando panico e terrore tra gli sprovveduti abitanti. Un indisciplinato gruppo di sei adolescenti si riunisce sotto la guida del vecchio Sensei Wu (Jackie Chan), maestro di kung fu tanto spiritoso quanto saggio, il quale promette di allenarli come guerrieri ninja e Mastri Costruttori. Grazie ai loro poteri elementali, i prescelti possiedono l'abilità di sconfiggere mostri, pilotare giganteschi mecha e dragoni volanti. Ma c'è una sfida più grande che attende uno di loro: Lloyd il Ninja Verde (Dave Franco) dovrà affrontare in battaglia il suo stesso padre, nient'altri che il perfido villain principale. 
Al fianco del giovane ninja si schiereranno i fratelli Kai e Nya, il focoso ninja rosso e la tenace dominatrice dell'acqua, il nidroid del ghiaccio Zane, il flemmatico Cole, guerriero della terra, e lo stravagante ninja blu, Jay. 

Dal 19 ottobre
La battaglia dei sessi

La battaglia dei sessi racconta il leggendario incontro sportivo tra la campionessa di tennis Billie Jean King e lo sfidante Bobby Riggs.

La battaglia dei sessi

La battaglia dei sessi racconta il leggendario incontro sportivo tra la campionessa di tennis Billie Jean King e lo sfidante Bobby Riggs.

Regia di Jonathan Dayton, Valerie Faris

Con Emma Stone, Steve Carell, Elisabeth Shue

Durata: 121'

1973, l'attempato Riggs sfila ancora sul campo come una star in passerella, con le ricche doti di intrattenitore affascina i media e il pubblico presente, e lancia dichiarazioni che non può rimangiare: "Non dico che le donne non appartengano al campo, altrimenti chi raccoglierebbe le palline!". La sfida è aperta. La giovane Billie Jean King, paladina della lotta contro il sessismo, ascolta e memorizza le provocazioni dell'arrogante avversario, perché medita di rispedirle al mittente con un dritto e un rovescio direttamente sul campo di Houston. Il risultato del match è storia - la King vince di fronte a più di 30mila spettatori e oltre 90mila telespettatori - ma i preparatitivi e la preparazione dei campioni rasentano il mito. Prima di scatenarsi sul campo da tennis, la battaglia dei sessi tra il vecchio atleta esibizionista e l'impassibile ragazza occhialuta infuria in conferenza stampa e sulle copertine dei rotocalchi.

Dal 19 ottobre
IT

L'adattamento cinematografico dell'iconico romanzo horror di Stephen King, ambientato ai giorni nostri.

IT

L'adattamento cinematografico dell'iconico romanzo horror di Stephen King, ambientato ai giorni nostri.

Regia di Andres Muschietti

Con Bill Skarsgård, Finn Wolfhard, Jaeden Lieberher

Durata: 192'

Il palloncino rosso che galleggia a mezz'aria è il biglietto da visita di una misteriosa entità demoniaca che tormenta i ragazzini di Derry, attirandoli in una trappola mortale senza vie di scampo. Nell'immaginaria cittadina del Maine dove la gente scompare senza motivo, l'ennesima vittima è un bambino di sette anni di nome George, risucchiato in un tombino durante un temporale. Un gruppo di ragazzini perseguitati dai bulli per diverse ragioni, si riunisce sotto la denominazione di Club dei Perdenti per indagare sul mistero della morte di George e degli altri ragazzi scomparsi. Leader dei Perdenti è il giovane Bill Denbrough, fratello maggiore dell'ultima vittima, attanagliato dai sensi di colpa per non aver impedito il brutale assassinio. Al suo fianco, bersagli naturali dei prepotenti per indole, aspetto o condizioni economiche, ci sono il grassoccio Ben, l'impulsivo Richie, il pragamatico Stan, l'appassionato di storia Mike, l'ipocondriaco Eddie e l'unica ragazza della banda Beverly. Quando la ricerca li conduce a un clown sadico e maligno chiamato Pennywise, ciascuno dei coraggiosi componenti del neonato Club si rende conto di averlo già incontrato prima. 

13-14-15 settembre
IN PREVENDITA
David Gilmour: Live at Pompeii

46 anni dopo la storica esibizione ai piedi del vulcano, arriva sul grande schermo lo straordinario concerto in 4K e audio Dolby Atmos

David Gilmour: Live at Pompeii

46 anni dopo la storica esibizione ai piedi del vulcano, arriva sul grande schermo lo straordinario concerto in 4K e audio Dolby Atmos

Regia di GAVIN ELDER

Durata: 120'

Il 7 e 8 luglio 2016 David Gilmour si è esibito in due concerti spettacolari nel leggendario anfiteatro di Pompei, all’ombra del Vesuvio, 45 anni dopo avervi suonato durante le registrazioni della storica esibizione Pink Floyd Live at Pompeii, ripresa da Adrien Maben.

I concerti di Gilmour sono stati le prime performance rock a svolgersi davanti a un pubblico nell’antico anfiteatro romano, che fu costruito nel I secolo a.C. e sepolto dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. David Gilmour è stato quindi l’unico artista ad esibirsi davanti a un pubblico all’interno dell’arena di Pompei dai tempi dei gladiatori, quasi 2.000 anni fa.

Parlando dei concerti di Pompei David Gilmour ha commentato “Si tratta di un posto magico. Farvi ritorno e vedere il palcoscenico e l’arena è stata un’esperienza travolgente. È un luogo di fantasmi”.

Ora quelle performance straordinarie arrivano in 2000 cinema di tutto il mondo. In Italia saranno tre i giorni dedicati a David Gilmour Live At Pompeii: il 13, 14 e 15 settembre. Il film concerto includerà il meglio di entrambi gli show di quel luglio 2016, girati in 4K e Dolby Atmos dal regista Gavin Elder.

Lo spettacolo include canzoni di tutta la carriera di David comprese quelle dei suoi due album più recenti: Rattle That Lock e On An Island. Sono inclusi anche altri brani solisti e classici dei Pink Floyd come Wish You Were Here, Comfortably Numb e One Of These Days, l’unica canzone eseguita anche con la band nel 1971. In entrambi i concerti Gilmour ha inserito in scaletta la speciale performance di The Great Gig In The Sky da The Dark Side Of The Moon, che raramente propone da solista.

Con il suo incredibile spettacolo audio-visivo – con un enorme ciclorama, laser, giochi pirotecnici e la performance stellare di una band straordinaria – David Gilmour Live At Pompeii mostra un artista in uno dei picchi creativi della sua carriera, in un ambiente unico, in un’occasione speciale resa straordinaria dal racconto offerto dal grande schermo.

David Gilmour Live At Pompeii è distribuito al cinema solo il 13, 14 e 15 settembre da Nexo Digital in collaborazione con i media partner Radio DEEJAY e MYmovies.it

9-10-11 ottobre
Ferrari 312B

Può una macchina rappresentare da sola una rivoluzione? Se parliamo di F1 e di Ferrari la risposta non può che essere sì. E questa macchina è la Ferrari 312B.

Ferrari 312B

Può una macchina rappresentare da sola una rivoluzione? Se parliamo di F1 e di Ferrari la risposta non può che essere sì. E questa macchina è la Ferrari 312B.

Regia di ANDREA MARINI

Durata: 90'

È il 1970 quando Mauro Forghieri, ingegnere e capo progettista della Ferrari, decide di far debuttare in pista un nuovo modello di auto sostenuto dalla potenza di un motore rivoluzionario, il mitico V12 contrapposto della Ferrari 312B: il primo motore “piatto” della storia delle corse, progettato in origine per una fabbrica aeronautica americana “per poter stare nell’ala di un aereo”. Nasce così la Ferrari 312B, che debutta nel 1970 permettendo ai suoi piloti di punta, Jacky Ickx e Clay Regazzoni, di vincere quattro Gran Premi e di gareggiare fino all’ultimo per il titolo mondiale. Ma è soprattutto a partire dalla rivoluzione inaugurata da questa vettura, una delle auto più belle e più potenti che la fabbrica di Maranello abbia mai progettato, che si apre per la Ferrari uno straordinario periodo di vittorie che dura almeno un decennio (1970-1980) con 37 vittorie nei Gran Premi, 4 titoli mondiali costruttori e 3 titoli mondiali piloti.

 

Quasi cinquant’anni dopo FERRARI 312B, firmato di Andrea Marini, arriverà in 50 paesi del mondo come evento speciale e sarà proiettato in anteprima in Italia solo il 9, 10, 11 ottobre per raccontare su grande schermo una storia di uomini e motori, ma soprattutto una storia di passioni. La passione che spinge un ex-pilota di F1, l’italiano Paolo Barilla, a voler riportare in pista, a 46 anni di distanza dal suo debutto, la Ferrari 312B, per farla gareggiare ancora una volta sul circuito di Montecarlo nella competizione riservata ogni due anni alle auto storiche. Per fare questo Barilla affida l’auto all’uomo che nel 1970 l’aveva concepita, l’ingegnere Mauro Forghieri e a un appassionato team di meccanici. La macchina viene completamente restaurata, pezzo per pezzo, e preparata per il grande ritorno.

 

FERRARI 312B è un viaggio nello spirito indomito della F1, nei suoi giorni e nelle sue notti insonni alla ricerca di una miglioria, di un risultato, di un passo avanti: ne ripercorre l’età d’oro attraverso le testimonianze di piloti capaci di imprese memorabili. Niki Lauda, Jacky Ickx, Jackie Stewart, Gerhard Berger, Damon Hill sono le voci principali e al tempo stesso i testimoni di un’intera epoca in cui la sfida cavalleresca, la competizione, l’aggressività e l’ambizione erano risultato di una passione che non conosceva tregua. La stessa passione che nel film mettono in campo l’ingegner Forghieri e il suo team di meccanici per riportare in pista e preparare al meglio la FERRARI 312B, finendo per essere, alla pari dei piloti più titolati, i rappresentanti più degni della visione delle corse e della vita che aveva lui, il Drake, Enzo Ferrari.

L’amore del regista Andrea Marini per questa storia fa il resto, mixando sapientemente nel film velocità, rischio, bellezza e suono e rendendolo un’esperienza unica ed emozionante: perché in FERRARI 312B si vive la vita dei meccanici, quella dei progettisti e quella dei piloti, se ne condividono esaltazioni, momenti di scoraggiamento e di speranza. Tutto, che si sia vinto o si sia perso, in attesa della prossima volta. FERRARI 312B è il tributo a un’auto che è al tempo stesso un’opera d’arte interamente costruita a mano e un prototipo lanciato dai suoi inventori a tutta velocità verso il futuro, il simbolo di una rivoluzione che avrebbe cambiato per sempre il mondo della F1.

 

FERRARI 312B, prodotto da Tarpini Production, è distribuito al cinema da Nexo Digital con i media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it.

prenota / acquista
close
close
close