Login
chiudi
Un milione di modi per morire nel west The Judge
aida
FDC_strip
Guardiani della galassia

Dal mondo Marvel, conoscete gli eroi più spassosi!

Guardiani della galassia

Dal mondo Marvel, conoscete gli eroi più spassosi!

Regia di James Gunn

Con Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Benicio Del Toro

Durata: 121'

L'audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l'intero universo. Per sfuggire all’ostinato Ronan, Quill è costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato; Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero; la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare questa squadra improvvisata in un'ultima, disperata battaglia per salvare il destino della galassia.

Spandau Ballet: Soul Boys of the Western World - Il film

Una delle band più iconiche e rivoluzionarie degli anni '80 torna al cinema. 21 e 22 ottobre al cinema.

Spandau Ballet: Soul Boys of the Western World - Il film

Una delle band più iconiche e rivoluzionarie degli anni '80 torna al cinema. 21 e 22 ottobre al cinema.

Regia di George Hencken

Durata: 118'

Con i loro 25 milioni di dischi venduti nel mondo e 23 singoli in hit parade, gli SPANDAU BALLET rappresentano una delle band più iconiche, sconvolgenti e rivoluzionarie degli straordinari anni Ottanta, pionieri di un nuovo pop destinato ad attraversare il globo.
Sin dagli esordi la loro musica è stata tempestiva, capace di raccontare il presente e di prevedere il futuro: da To Cut a Long Story Short che pose le basi di quello che sarebbe diventato il mito dell’elettronica a Musclebound, intelligente e seducente interpretazione della democrazia.
Senza dimenticare brani intramontabili come Gold, Through the barricades, I’ll fly for you, True..
 
SPANDAU BALLET - Il Film - Soul Boys of the Western World, l’opera firmata da George Hencken, racconta la storia di un gruppo di ragazzi della classe operaia di Londra che è stato capace di creare un impero musicale globale.
Tony Hadley, Steve Norman, John Keeble e i fratelli Martin e Gary Kemp vengono così raccontati, attraverso filmati personali e materiale recentemente riportato alla luce, in quello che è l’affresco emozionante, intenso e possente di un'intera epoca che ha fatto storia.
Dal costume alla musica, dai film alle tendenze, gli anni Ottanta hanno creato un mondo capace di scatenare emozioni e di lasciar sbizzarrire l’immaginario comune.

The Look Of Silence

Vincitore del Gran Premio della Giuria a Venezia 71. Ingresso unico: 5,50 euro!

The Look Of Silence

Vincitore del Gran Premio della Giuria a Venezia 71. Ingresso unico: 5,50 euro!

Regia di Joshua Oppenheimer

Durata: 98'

The Look of Silence, seguito del documentario drammatico The Act of Killing, analizza ancora il tema del genocidio in Indonesia, le purghe anticomuniste del 1965, affrontandolo da un'altra prospettiva. The Look of Silence offre una visione della tragedia da parte delle vittime, in particolare segue la storia di un uomo sopravvissuto, il cui fratello è stato torturato fino alla morte durante la rivoluzione da un gruppo di ribelli; storia già raccontata dal punto di vista degli assassini nel documentario del regista The Act of Killing. In The Look of Silence si osserva la famiglia dell'uomo ucciso, in particolare il fratello minore, che decide di incontrare gli uomini che hanno massacrato uno di loro.

La Grande Opera | Le nozze di Figaro

Dal METROPOLITAN di New York. Martedì 21 ottobre ore 19.00.

La Grande Opera | Le nozze di Figaro

Dal METROPOLITAN di New York. Martedì 21 ottobre ore 19.00.

Durata: 240'

Al centro di quest’opera le trame del Conte d’Almaviva, invaghito di Susanna, la cameriera della Contessa, sulla quale vorrebbe imporre lo “ius primae noctis”. Un intreccio serrato e folle in cui donne e uomini si contrappongono nel corso di una giornata di passione travolgente, piena di eventi drammatici e comici.

Il giovane favoloso

In concorso a Venezia 71.

Il giovane favoloso

In concorso a Venezia 71.

Regia di Mario Martone

Con Elio Germano, Isabella Ragonese, Michele Riondino

Durata: 137'

Leopardi è un bambino prodigio che cresce sotto lo sguardo implacabile del padre, in una casa che è una biblioteca. La mente di Giacomo spazia, ma la casa è una prigione: legge di tutto, ma l'universo è fuori. In Europa il mondo cambia, scoppiano le rivoluzioni e Giacomo cerca disperatamente contatti con l'esterno. A 24 anni lascia finalmente Recanati. L'alta società Italiana gli apre le porte ma il nostro ribelle non si adatta.

Tutto può cambiare

Musica e sentimenti, con Keira Knightley e Mark Ruffalo

Tutto può cambiare

Musica e sentimenti, con Keira Knightley e Mark Ruffalo

Regia di John Carney

Con Keira Knightley, Mark Ruffalo, Hailee Steinfeld

Durata: 104'

Greta (Keira Knightley) e Dave (Adam Levine), fidanzati dai tempi del liceo ed entrambi cantautori, si trasferiscono a New York quando lui riceve un'offerta da un colosso dell'industria musicale. La celebrità, e le molte tentazioni che la accompagnano, fanno perdere la testa a Dave e incrinano il loro rapporto. Nella metropoli scintillante e piena di opportunità, Gretta incontra Dan (Mark Ruffalo), un dirigente di un'etichetta musicale che assiste per caso ad una sua esibizione nell'East Village e resta subito colpito dal suo talento naturale. Intorno a questo incontro casuale prende vita la storia di due persone che si aiutano reciprocamente a cambiare nel corso di un'estate newyorchese.

La moglie del cuoco

Una brillante commedia sentimentale record di incassi in Francia.

La moglie del cuoco

Una brillante commedia sentimentale record di incassi in Francia.

Regia di Anne Le Ny

Con Emmanuelle Devos, Roschdy Zem, Karin Viard, Philippe Rebbot

Durata: 91'

Marithé lavora in un istituto di formazione per adulti e aiuta gli altri a trovare la loro vera vocazione. Un giorno si presenta Carole, moglie complessata che vive all'ombra del marito, Sam, uno chef di fama. Marithé decide di aiutarla a emanciparsi e l'impresa riesce a tal punto che Carole decide di lasciare Sam. Nel frattempo però le cose si complicano, perché Marithé non è insensibile al fascino dell'uomo...

Boyhood

Il film evento dell'anno, girato in ben 12 anni. Dal regista di "Before Sunset".

Boyhood

Il film evento dell'anno, girato in ben 12 anni. Dal regista di "Before Sunset".

Regia di Richard Linklater

Con Patricia Arquette, Ellar Coltrane, Ethan Hawke, Lorelei Linklater

Durata: 165'

Girato in soli 39 giorni ma in un arco di tempo di ben 12 anni (tra il 2002 e il 2013), BOYHOOD è un'esperienza cinematografica assolutamente innovativa che ci fa immergere in un modo unico nella vita ordinaria di una famiglia ordinaria. Il protagonista è Mason (Ellar Coltrane), che insieme con la sorella Samantha, intraprenderà un viaggio emozionante e trascendente attraverso gli anni che vanno dall'infanzia all'età adulta. Sua madre e suo padre (Patricia Arquette e Ethan Hawke), da tempo separati, dovranno invece confrontarsi con le difficoltà dell'essere genitori in un contesto in continua evoluzione.

Guardiani della galassia

Dal mondo Marvel, conoscete gli eroi più spassosi!

Regia di James Gunn

Con Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Benicio Del Toro

Durata: 121'

L'audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l'intero universo. Per sfuggire all’ostinato Ronan, Quill è costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato; Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero; la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare questa squadra improvvisata in un'ultima, disperata battaglia per salvare il destino della galassia.

Guardiani della galassia

Dal mondo Marvel, conoscete gli eroi più spassosi!

Regia di James Gunn

Con Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Benicio Del Toro

Durata: 121'

L'audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l'intero universo. Per sfuggire all’ostinato Ronan, Quill è costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato; Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero; la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare questa squadra improvvisata in un'ultima, disperata battaglia per salvare il destino della galassia.

Il giovane favoloso

In concorso a Venezia 71.

Regia di Mario Martone

Con Elio Germano, Isabella Ragonese, Michele Riondino

Durata: 137'

Leopardi è un bambino prodigio che cresce sotto lo sguardo implacabile del padre, in una casa che è una biblioteca. La mente di Giacomo spazia, ma la casa è una prigione: legge di tutto, ma l'universo è fuori. In Europa il mondo cambia, scoppiano le rivoluzioni e Giacomo cerca disperatamente contatti con l'esterno. A 24 anni lascia finalmente Recanati. L'alta società Italiana gli apre le porte ma il nostro ribelle non si adatta.

Un milione di modi per morire nel West

Dall'autore di "Ted" e dei Griffin, un'irresistibile commedia western!

Regia di Seth MacFarlane

Con Seth MacFarlane, Liam Neeson, Charlize Theron

Durata: 116'

Dopo essersi tirato indietro da uno scontro a fuoco, Albert viene lasciato dalla sua scostante fidanzata per un altro uomo. Sarà una misteriosa e bellissima donna, da poco arrivata in città, ad aiutarlo a tirar fuori il suo coraggio e a farlo nuovamente innamorare. Ma quando il marito di lei, un noto fuorilegge, si presenta assetato di vendetta, Albert dovrà immediatamente mettere alla prova il suo ritrovato eroismo.

Tutto può cambiare

Musica e sentimenti, con Keira Knightley e Mark Ruffalo

Regia di John Carney

Con Keira Knightley, Mark Ruffalo, Hailee Steinfeld

Durata: 104'

Greta (Keira Knightley) e Dave (Adam Levine), fidanzati dai tempi del liceo ed entrambi cantautori, si trasferiscono a New York quando lui riceve un'offerta da un colosso dell'industria musicale. La celebrità, e le molte tentazioni che la accompagnano, fanno perdere la testa a Dave e incrinano il loro rapporto. Nella metropoli scintillante e piena di opportunità, Gretta incontra Dan (Mark Ruffalo), un dirigente di un'etichetta musicale che assiste per caso ad una sua esibizione nell'East Village e resta subito colpito dal suo talento naturale. Intorno a questo incontro casuale prende vita la storia di due persone che si aiutano reciprocamente a cambiare nel corso di un'estate newyorchese.

La moglie del cuoco

Una brillante commedia sentimentale record di incassi in Francia.

Regia di Anne Le Ny

Con Emmanuelle Devos, Roschdy Zem, Karin Viard, Philippe Rebbot

Durata: 91'

Marithé lavora in un istituto di formazione per adulti e aiuta gli altri a trovare la loro vera vocazione. Un giorno si presenta Carole, moglie complessata che vive all'ombra del marito, Sam, uno chef di fama. Marithé decide di aiutarla a emanciparsi e l'impresa riesce a tal punto che Carole decide di lasciare Sam. Nel frattempo però le cose si complicano, perché Marithé non è insensibile al fascino dell'uomo...

Maze Runner - Il labirinto

Un gruppo di ragazzi senza più memoria in un labirinto misterioso.

Regia di Wes Ball

Con Thomas Sangster, Kaya Scodelario, Dylan O'Brien, Will Poulter, Patricia Clarkson

Basato sul celebre best seller, Maze Runner è ambientato in un mondo post-apocalittico, nel quale Thomas è rinchiuso in una comunità di ragazzi, dopo che la sua memoria è stata cancellata. Dopo aver scoperto di essere rinchiusi in un labirinto, Thomas si unirà ai suoi amici "runners" non solo per scappare dal labirinto, ma anche per risolvere il mistero e svelare il segreto su chi li ha portati lì, e perché.

The Equalizer - Il vendicatore

Dal regista di "Training Day"

Regia di Antoine Fuqua

Con Denzel Washington, Chloe Grace Moretz, Marton Csokas

Durata: 131'

Denzel Washington interpreta un detective privato, ex agente segreto che, dopo aver finto la sua morte, trascorre una vita tranquilla e monastica in campagna. Ma la calma è destinata a finire quando una giovane prostituta è minacciata dai suoi sfruttatori. L'agente torna in azione provocando le ire della feroce mafia russa che tenta di eliminarlo attraverso disonesti agenti della CIA.

Amore, cucina e curry

Dal regista di "Chocolat" e tratto dal bestseller internazionale di Richard C. Morais

Regia di Lasse Hallstrom

Con Helen Mirren, Om Puri, Manish Dayal

Durata: 122'

In Francia, l'autorevole e rispettata chef Mallory è sempre più preoccupata per la vicinanza al suo ristorante di un piccolo bistrot indiano, un concorrente che potrebbe portarle via clienti. Iniziando una guerra contro gli indiani e il loro locale, Mallory scoprirà lo straordinario talento del giovanissimo Hassan. A poco a poco, i due diventeranno amici e Mallory lo guiderà nella conoscenza della raffinata cucina francese.

I due volti di gennaio

Dall'omonimo romanzo di Patricia Highsmith

Regia di Hossein Amini

Con Kirsten Dunst, Viggo Mortensen, Oscar Isaac

Durata: 96'

Grecia 1962. Tre esistenze si incrociano in un torbido triangolo: quella di Chester (Viggo Mortensen), elegante e carismatico consulente d'affari americano, di sua moglie Colette (Kirsten Dunst), giovane seducente e inquieta, e di Rydal (Oscar Isaac), una guida turistica in fuga dai fantasmi del passato. Tra le rovine del Partenone, Rydal resta affascinato dalla bellezza di Colette e impressionato dalla ricchezza e raffinatezza del marito. Ma non tutto è come sembra: l'apparente affabilità di Chester nasconde un labirinto di segreti, sangue e bugie. Gli eventi prendono una piega sinistra e, dopo un omicidio, in un crescendo di tensione e mistero, nessuno dei tre avrà più sotto controllo le proprie emozioni e i propri istinti...

 

Boxtrolls - Le scatole magiche

Dai creatori di "Coraline" e "Paranorman"

Regia di Graham Annable, Anthony Stacchi

Durata: 100'

Secondo la leggenda, sotto le incantevoli strade dell'elegante cittadina vittoriana di Cheesebridge vivono i Boxtrolls, mostri immondi che strisciano fuori dalle fogne di notte per rubare agli abitanti ciò che hanno di più caro: i figli e i pregiati formaggi di cui tutti vanno fieri. Questo è quello che credono tutti quanti ma in realtà i Boxtrolls sono eccentriche e amabili creature che vivono sottoterra, si muovono indossando scatole di cartone riciclato a mo' di guscio di tartaruga e hanno anche allevato l'orfano umano Eggs sin dall'infanzia. Nel mirino del malvagio sterminatore di parassiti Archibald Snatcher, i Boxtrolls dovranno fare affidamento su Eggs e sull'avventurosa e ricca Winnie per sperare in un cambiamento e collegare il loro mondo con quello degli umani.

Lucy

Da Luc Besson, un action thriller spettacolare. In esclusiva in DOLBY ATMOS.

Regia di Luc Besson

Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman, Choi Min-Sik

Durata: 90'

Un thriller d'azione che racconta la storia di una donna casualmente coinvolta in loschi affari ma comunque in grado di prendersi la rivincita sui propri ricattatori, trasformandosi in una spietata guerriera capace di superare ogni logica umana.

La Grande Opera | Le nozze di Figaro

Dal METROPOLITAN di New York. Martedì 21 ottobre ore 19.00.

Durata: 240'

Al centro di quest’opera le trame del Conte d’Almaviva, invaghito di Susanna, la cameriera della Contessa, sulla quale vorrebbe imporre lo “ius primae noctis”. Un intreccio serrato e folle in cui donne e uomini si contrappongono nel corso di una giornata di passione travolgente, piena di eventi drammatici e comici.

Spandau Ballet: Soul Boys of the Western World - Il film

Una delle band più iconiche e rivoluzionarie degli anni '80 torna al cinema. 21 e 22 ottobre al cinema.

Regia di George Hencken

Durata: 118'

Con i loro 25 milioni di dischi venduti nel mondo e 23 singoli in hit parade, gli SPANDAU BALLET rappresentano una delle band più iconiche, sconvolgenti e rivoluzionarie degli straordinari anni Ottanta, pionieri di un nuovo pop destinato ad attraversare il globo.
Sin dagli esordi la loro musica è stata tempestiva, capace di raccontare il presente e di prevedere il futuro: da To Cut a Long Story Short che pose le basi di quello che sarebbe diventato il mito dell’elettronica a Musclebound, intelligente e seducente interpretazione della democrazia.
Senza dimenticare brani intramontabili come Gold, Through the barricades, I’ll fly for you, True..
 
SPANDAU BALLET - Il Film - Soul Boys of the Western World, l’opera firmata da George Hencken, racconta la storia di un gruppo di ragazzi della classe operaia di Londra che è stato capace di creare un impero musicale globale.
Tony Hadley, Steve Norman, John Keeble e i fratelli Martin e Gary Kemp vengono così raccontati, attraverso filmati personali e materiale recentemente riportato alla luce, in quello che è l’affresco emozionante, intenso e possente di un'intera epoca che ha fatto storia.
Dal costume alla musica, dai film alle tendenze, gli anni Ottanta hanno creato un mondo capace di scatenare emozioni e di lasciar sbizzarrire l’immaginario comune.

Il balletto del Bolshoi | La leggenda dell'amore

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 26 ottobre ore 16.00.

Durata: 180'

 

La Leggenda dell’amore è una delle prime realizzazioni coreografiche di Youri Grigorovitch che torna a vivere il palcoscenico de Bolshoi dopo oltre dieci anni di assenza. Ispirato al poema di Nazym Hikmet, scrittore e poeta turco, il balletto mette in scena l’eterno conflitto tra sentimento e ragione, sacrificio, sofferenza e gelosia. Movimenti, scenografie e costumi sono ispirate alle atmosfere del Medio Oriente.

 

La storia si apre negli appartamenti del re, dove la principessa Shyrin sta morendo per una grave malattia. Solo sua sorella, la regina, può salvarla offrendo la propria bellezza in cambio della vita di Shyrin. La sorella si sacrifica ma, dopo l’estremo gesto, vedendosi sfigurata e scoprendo la sorella innamorarsi dell’uomo che lei ama (il pittore Ferkhad) è colta drammaticamente dal rimorso per il gesto d’amore compiuto.

 

La Leggenda dell’amore fu per anni una sorta di scuola per i ballerini nonché il luogo in cui Grigorovich sperimentò molti degli effetti coreografici che mise poi in scena, perfezionandoli, negli spettacoli successivi.

 

La notte dei morti viventi

Solo per la notte di Halloween, torna al cinema il capolavoro sugli zombie di George A. Romero.

Regia di George A. Romero

Con Duane Jones; Judith O'Dea; Karl Hardman

Durata: 96'

In occasione della notte di Halloween torna al cinema il film cult La Notte dei Morti Viventi. Una pellicola che ha rivoluzionato negli anni 60 il cinema horror diventando un vero e proprio fenomeno che ruppe la tradizionale idea che si aveva fino ad allora degli zombie e degli horror movie.

A causa di misteriose radiazioni emesse da una sonda spaziale, i morti non sepolti resuscitano assetati di sangue e carne umana propagando così il terrore in una cittadina della Pennsylvania.
Un gruppo di sette persone trovano rifugio in un casolare isolato ma ben presto gli strani esseri si radunando intorno all'abitazione cercando ogni modo di entrare spinti dalla fame di carne umana. Nonostante i vari disperati tentativi di difesa e di fuga gli asserragliati vengono sopraffatti e divorati dai mostri viventi tranne Ben, il ragazzo di colore che, ormai rimasto solo e rassegnato a morire, sente l’arrivo di una pattuglia di salvataggio che lo fanno ben sperare di essere salvo , ma i soccorritori faranno uno sbaglio.

La storia della Principessa Splendente

Dallo Studio Ghibli, al cinema solo il 3-4-5 novembre.

Regia di Isao Takahata

Durata: 137'

Il film è la trasposizione cinematografica di Taketori Monogatari, la storia del taglia bambù. Narra di un contadino che, mentre tagliava del bambù, all'interno di uno dei fusti trova una piccola bambina, grande quanto un pollice. L'uomo, senza figli, la prende e la porta a casa da sua moglie, ed insieme decidono di allevarla come bambina propria. Ma crescendo, la piccola Kaguya si troverà a scoprire la sua vera identità, quella di non essere una persona qualunque ma una principessa...

La Grande Opera | Carmen

Dal METROPOLITAN di New York. Martedì 4 novembre ore 19.00.

Durata: 218'

Siviglia, una sigaraia sensuale e passionale ammalia Don José, un soldato devoto all’arma e alla patria. José si ribellerà ai suoi superiori, divenendo un disertore e legandosi a Carmen. Insieme si rifugiano sui monti con i contrabbandieri, ma in agguato per José ci sono diversi rivali in amore…

La Grande Arte | Musei Vaticani 3D

Evento unico, martedì 4 novembre.

Arriva nelle sale di numerosi paesi del mondo l’attesissimo film-evento che trasporta gli spettatori nel cuore dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina per una visita esclusiva in compagnia del Direttore Antonio Paolucci.

MUSEI VATICANI 3D rappresenta uno straordinario viaggio alla scoperta delle più suggestive opere d’arte raccolte in due millenni di storia e porta per la prima volta le telecamere Ultra HD 4K/3D e la tecnica di dimensionalizzazione utilizzata al cinema da James Cameron all’interno dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, mostrando i capolavori di Roma come non sono mai stati visti prima. Un evento unico, spettacolare e appassionante che arriverà in Italia in autunno. Proprio a Cannes sono stati chiusi gli accordi con numerosi distributori ed esercenti internazionali cui Nexo Digital ha proposto l’evento che sarà distribuito in Francia, Gran Bretagna, Russia, Australia, Nuova Zelanda, Colombia, Corea del Sud. Sono inoltre in corso altre negoziazioni, tra cui quelle con il Nord America e coi restanti paesi del Sud America.

Ghostbusters - 30° anniversario

Torna in sala uno dei più grandi cult della storia del cinema! Solo mercoledì 19 novembre.

Regia di Ivan Reitman

Con Bill Murray, Dan Aykroyd, Sigourney Weaver, Harold Ramis

Durata: 105'

In occasione del 30° Anniversario dell'uscita nelle sale, torna al cinema il cult di Ivan Reitman GHOSTBUSTERS - ACCHIAPPAFANTASMI, in versione restaurata e digitalizzata!

Ghostbusters, che vede tra i suoi protagonisti un gruppo di attori provenienti dalla popolare trasmissione televisiva “Saturnday night live”, è il primo vero colossal del paranormale. Una commedia esilarante che racconta la storia di un gruppo di scienziati che decide di aprire a New York un’agenzia di… acchiappafantasmi. L’enorme successo del film è legato allo strepitoso quartetto Dan Aykroyd, Bill Murray, Harold Ramis e Rick Moranis, oltre che a una magnifica Sigourney Weaver. Tale fu il fenomeno Ghostbusters che all’uscita del trailer il numero di telefono dell’agenzia Ghostbusters, che compariva in uno dei frame, venne preso d’assalto: il numero ricevette circa 1000 chiamate all'ora per sei settimane. Chi lo componeva sentiva le voci registrate di Aykroyd e Murray che si scusavano per l’assenza in quanto… a caccia di spettri!

Il balletto del Bolshoi | La figlia del faraone

Direttamente dal Bolshoi di Mosca. Domenica 23 novembre ore 17.00.

Durata: 150'

 

Prima coreografia firmata da Marius Petipa, La figlia del faraone viene portata in scena in pompa magna per la prima volta nel 1862 a San Pietroburgo. Divenuta sin da subito immensamente popolare presso il grande pubblico, La figlia del Faraone è stata ripensata e nuovamente coreografata in numerose occasioni. Nel 1864, il balletto è stato trasferito da San Pietroburgo al Teatro Bolshoi di Mosca. In epoca sovietica però l’opera è stata accusata di essere ideologicamente immatura rimanendo così a lungo dimenticata. Nel 2000 Pierre Lacotte ha ricevuto la commissione dal Teatro Bolshoi di far risorgere il possente affresco egiziano pensato da Petipa, dando nuova vita a questo capolavoro dimenticato.

 

La trama racconta di Lord Wilson, giovane signore inglese che sta viaggiando attraverso l'Egitto assieme al suo servo, John Bull. Ai piedi di una piramide i due incontrano una carovana di mercanti arabi che li invitano nella loro tenda. Improvvisamente scoppia una tremenda tempesta e viaggiatori e mercanti sono costretti a rifugiarsi nella piramide più vicina dove riposa Aspicia (la figlia di uno dei faraoni più potenti d'Egitto) che si trova in una tomba poco lontana dai protagonisti. Quando i viaggiatori cominciano a fumare oppio, la piramide si popola di strani fenomeni e le mummie paiono riprendere vita. Lord Wilson viene magicamente trasportato nel passato, dove diventa Ta-Hor, un antico egiziano perdutamente innamorato di Aspicia che però è promessa sposa di un re Nubian…

 

La Grande Opera | Il Barbiere di Siviglia

Dal METROPOLITAN di New York. Martedì 25 novembre ore 19.00.

Durata: 205'

Il conte d’Almaviva, ricco e potente spagnolo, si innamora di Rosina, una giovane orfana sivigliana. Ma il suo amore, Bartolo, ne è innamorato ed è deciso a sposarla. Per questo tiene Rosina segregata in casa proibendole ogni contatto con l’esterno. Per vederla, il conte d’Almaviva si reca a Siviglia in incognito sotto il nome di Lindoro. Figaro, il barbiere, lo riconosce ed escogita con lui alcuni stratagemmi per far sì che il conte riesca a vedere l’amata.

La Grande Opera | Fidelio - Prima del Teatro Alla Scala di Milano

In diretta dal Teatro Alla Scala di Milano. Domenica 7 dicembre ore 17.30.

Durata: 120'

Florestan viene ingiustamente incarcerato dallo stesso governatore della prigione, Pizarro, suo acerrimo nemico. Leonore, moglie di Florestan, riesce ad entrare nel carcere con uno stratagemma: si finge uomo e si fa chiamare Fidelio. Così Fidelio entra nelle grazie del carceriere e anche di sua figlia: il percorso che lo vedrà ricongiungersi con Florestan è irto di equivoci e insidie.

Il balletto del Bolshoi | Lo schiaccianoci

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 21 dicembre ore 16.00.

Durata: 140'

 

Basato sulla storia di Ernst Theodor Amadeus Hoffman, Lo Schiaccianoci è uno  dei più celebri balletti al mondo. Sulle bellissime musiche di Tchaïkovski, con scenografie e costumi straordinari, vengono ballati i temi universali ed intramontabili dell’amore, del potere e della lotta del bene contro il male. Da quando Yuri Grigorovitch realizzò la versione coreografica per il Bolshoi, regalando alla storia del teatro un balletto romantico, sognante e profondo, lo spettacolo, con la propria magia, continua a sedurre grandi e bambini.

 

Nella notte di una vigilia di Natale di inizio Novecento, infatti, a casa Stahlbaum, Masha riceve in dono un pupazzo schiaccianoci dall’eccentrico inventore Drosselmeyer. Cala la notte e prima che i bimbi vadano a dormire, tra giochi e danze l’inventore, travestitosi da mago, mette in scena uno spettacolo nel quale il Re dei topi vuole rapire la Principessa e lo Schiaccianoci la salva coraggiosamente, uccidendolo. Ecco allora che durante la notte la fantasia di Masha spicca il volo ed il viaggio nel mondo fatato del coraggioso Schiaccianoci, del re dei Topi e di altri fantastici personaggi prende magicamente vita…

 

La Grande Opera | La Cenerentola

Un'opera fiabesca per la regia di Carlo Verdone. Martedì 23 dicembre ore 19.00.

Regia di Carlo Verdone

Durata: 123'

È il mezzo soprano Lena Belkina ad interpretare La Cenerentola prodotta da Andrea Andermann, per la regia di Carlo Verdone. Al suo fianco, il tenore Edgardo Rocha nei panni del principe Don Ramiro che, sotto le mentite spoglie del suo valletto Dandini, si introduce in casa di Don Magnifico. È qui che incontra Cenerentola e tra loro è amore a prima vista. Non poche sono le difficoltà che i due innamorati  si trovano ad affrontare, tra identità celate e le invidie delle sorellastre Clorinda (Anna Kasyan) e Tisbe (AnnunziataVestri). Il loro amore contrastato riesce però, alla fine, a trionfare grazie ad un fatidico bracciale.

Il balletto del Bolshoi | La Bayadère

Direttamente dal Bolshoi di Mosca. Martedì 20 gennaio ore 20.00.

Durata: 165'

 

La Bayadère fu una creazione originale di Marius Petipa su musica del compositore austriaco Léon Minkus. Il termine bayadera indica le danzatrici indiane: la storia si svolge infatti in una terra antica ed esotica tra scene di mimo e sontuose atmosfere che richiamano la moda romantica di quegli anni. Il Grand Pas Classique (noto anche con il titolo Il regno delle ombre) è uno dei pezzi più famosi del balletto ma anche di tutta la storia della danza: ambientato nel regno dei morti, fonde geometrie rigorose e figurazioni complesse in un'atmosfera ricca di suggestioni. La prima rappresentazione avvenne a San Pietroburgo nel 1877 e fu seguita da numerosi altri allestimenti e rivisitazioni.

 

La storia narra del guerriero Solor, innamorato della baiadera Nikiya che lo costringe ad un giuramento d'amore eterno. A Solor viene però offerta la mano di Gamzatti, la figlia del Rajah, ed egli accetta dimenticandosi la promessa fatta. Nikiya si oppone inutilmente a questo fidanzamento. Quindi la schiava Aya suggerisce a Gamzatti di uccidere Nikiya. Aya offre infatti a Nikiya un cesto di fiori nel quale è nascosto un serpente velenoso che morde la fanciulla. Il bramino le propone di salvarla a patto che lei accetti di sposarlo. Nikyia rifiuta e danza fino a morire. Solor, distrutto dal dolore, fuma uno speciale veleno, si addormenta e si ritrova nel regno delle ombre dove rincontra anche l'amata Nikiya alla quale giurerà fedeltà eterna.

 

Il balletto del Bolshoi | Il lago dei cigni

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 25 gennaio ore 16.00.

Durata: 160'

Ricevuta la commissione per quest’opera nel 1875, Piotr Ilic Tchaikovsky ha composto le musiche per Il Lago dei cigni in un solo anno. Il balletto ha debuttato quindi nel febbraio del 1877 al Teatro Bolshoi a Mosca. Anche se è stato presentato in molte versioni diverse nel corso degli anni successivi, le compagnie di danza hanno tendenzialmente basato le loro messe in scena sia coreograficamente che musicalmente sul lavoro di Marius Petipa. La coreografia che viene presentata oggi è invece molto recente: Yuri Grigoròvic l’ha infatti creata nel 2001 usando scene coreografate di Marius Petipa, Lev Ivanov e Alexander Gorsky.

La storia è ambientata a palazzo reale dove l'erede al trono, il principe Siegfried, festeggia il suo compleanno. Nel corso della cerimonia la regina madre raccomanda al figlio di scegliere la sua sposa tra le giovani che ha invitato a corte per il ballo in programma il giorno successivo. Al ballo il principe invita anche Odette, la bellissima giovane conosciuta sulle sponde del lago che può riassumere le sue sembianze umane solo di notte a causa di un tremendo incantesimo che ha trasformato in cigni bianchi lei e le sue ancelle. Soltanto una promessa di matrimonio potrà riportare per sempre Odette ad essere per sempre una donna. Siegfried implora così la giovane di partecipare al ballo, ma in realtà per l’occasione è la crudele Odile ad assumere, grazie a riti magici del padre, le sembianze di Odette per farsi sposare dal principe. Scoperto l’inganno, Siefried corre al lago dalla disperata Odette. Una bufera travolge gli innamorati e quando il lago torna sereno viene sorvolato da uno stormo di meravigliosi cigni…

 

No Ordinary Hero - Evento in collaborazione con EMS3

Ingresso per tutti: 15 euro. Ridotto per bambini sotto i 10 anni. Evento unico solo venerdì 14 novembre a IMG Cinemas Candiani!

Regia di Troy Kotsur

Con John Maucere, Marlee Matlin, Shoshannah Stern

Durata: 78'

NO ORDINARY HERO: THE MOVIE SUPERDEAFY è un dramma familiare di un attore sordo che interpreta un supereroe in uno show televisivo; deve guardare aldilà della difficoltà per ispirare un ragazzo sordo a credere in se stesso. Basato sul personaggio di fama internazionale SuperDeafy, NO ORDINARY HERO, con il vincitore degli Academy Award, Marlee Matlin, è la storia dell'evoluzione di questo dramma familiare. John Maucere interpreta Tony Kane, un supereroe in tv, ma nella vita reale lui è solo un ragazzo a cui è accaduto di essere sordo. Jacob Lang, otto anni anche lui sordo, sta avendo un momento difficile. Quando i percorsi di Tony e Jacob si incrociano, scoprono la fiducia l'uno nell'altro e in loro stessi.
Il film ha riscosso grande successo in America e per la prima volta verrà proiettato in Italia tramite EMS3 ( www.lemozionedellemaninelsilenzio.it ): il film è completamente accessibile per il pubblico di Sordi ma anche per gli udenti per la presenza di sottotitoli italiano con audio originale in lingua inglese oltre alla Lingua dei Segni ASL. Durante la proiezione sarà presente in persona l'attore John Maucere.
Data unica proiezione: VENERDI 14 NOVEMBRE 2014 – IMG Cinemas Mestre (VE).

Boyhood

Il film evento dell'anno, girato in ben 12 anni. Dal regista di "Before Sunset".

Boyhood

Il film evento dell'anno, girato in ben 12 anni. Dal regista di "Before Sunset".

Regia di Richard Linklater

Con Patricia Arquette, Ellar Coltrane, Ethan Hawke, Lorelei Linklater

Durata: 165'

Girato in soli 39 giorni ma in un arco di tempo di ben 12 anni (tra il 2002 e il 2013), BOYHOOD è un'esperienza cinematografica assolutamente innovativa che ci fa immergere in un modo unico nella vita ordinaria di una famiglia ordinaria. Il protagonista è Mason (Ellar Coltrane), che insieme con la sorella Samantha, intraprenderà un viaggio emozionante e trascendente attraverso gli anni che vanno dall'infanzia all'età adulta. Sua madre e suo padre (Patricia Arquette e Ethan Hawke), da tempo separati, dovranno invece confrontarsi con le difficoltà dell'essere genitori in un contesto in continua evoluzione.

The Judge

Robert Downey Jr. e Robert Duvall in un thriller spiazzante.

The Judge

Robert Downey Jr. e Robert Duvall in un thriller spiazzante.

Regia di David Dobkin

Con Robert Downey Jr., Robert Duvall, Leighton Meester, Billy Bob Thornton

Durata: 141'

Hank Palmer è un affermato avvocato difensore di criminali. Quando torna nella piccola città d'origine per i funerali della madre, ad attenderlo trova il padre Joseph, stimato e onesto giudice, e i suoi due fratelli. Il rapporto con il padre è freddo e conflittuale, ma quando l'uomo viene accusato di omicidio, Hank decide di restare e aiutarlo difendendolo in tribunale. Il criminine di cui è accusato riguarda un omicida che lui stesso aveva condannato vent'anni prima. Il giudice non ricorda nulla e Hank è l'unico che crede nella sua innocenza.

Buoni a nulla

Dopo "Pranzo di ferragosto" e "Gianni e le donne", il nuovo film di Gianni Di Gregorio.

Buoni a nulla

Dopo "Pranzo di ferragosto" e "Gianni e le donne", il nuovo film di Gianni Di Gregorio.

Regia di Gianni Di Gregorio

Con Gianni Di Gregorio, Marco Mazzocca, Valentina Lodovini, Daniela Giordano

Quante ingiustizie deve ancora subire il povero Gianni? Dai colleghi d'ufficio, alla vicina di casa pestilenziale, fino alle pretese impossibili della ex moglie, le angherie quotidiane sono infinite. Marco invece é un uomo buono, gentile, indifeso. Innamorato di Cinzia la giovane collega che lo schiavizza e lo illude. Bisognerebbe arrabbiarsi e imparare a farsi rispettare, ma come si fa? Da soli è difficile ma forse unendo le forze...

Dracula Untold

L'inizio di una leggenda, la storia come non l'avete mai vista.

Dracula Untold

L'inizio di una leggenda, la storia come non l'avete mai vista.

Regia di Gary Shore

Con Luke Evans, Sarah Gadon, Dominic Cooper

Durata: 92'

Il giovane principe Vlad guida la carica per respingere i tentativi dell'impero Ottomano di utilizzare la Romania come un punto d'appoggio per conquistare il resto d'Europa. In un momento di disperazione, Vlad sale su una montagna dove risiede un oscuro potere magico con la speranza di trovare qualcosa che tenga a bada le orde turche. Quel potere lo aiuta a sconfiggere i turchi, ma questo avviene pagando il prezzo della sua trasformazione in una creatura della notte.

La spia

L'ultima grande interpretazione di Philip Seymour Hoffman.

La spia

L'ultima grande interpretazione di Philip Seymour Hoffman.

Regia di Anton Corbijn

Con Rachel McAdams, Philip Seymour Hoffman, Robin Wright, Willem Dafoe

Durata: 122'

Il boxer Melik Oktay e sua madre, entrambi residenti turchi-musulmani ad Amburgo, incontrano una persona per strada che si fa chiamare Issa. I due, senza saperlo, innescano una catena di eventi che coinvolgono le agenzie di intelligence di tre paesi. Issa, che afferma di essere uno studente musulmano di medicina, è, in realtà un terrorista ricercato e il figlio del colonnello dell'Armata Rossa Grigori Karpov, la cui notevole eredità è tenuta nascosta in una banca di Amburgo.

Una folle passione

Dopo "Il lato positivo" e "American Hustle", ancora insieme Jennifer Lawrence e Bradley Cooper.

Una folle passione

Dopo "Il lato positivo" e "American Hustle", ancora insieme Jennifer Lawrence e Bradley Cooper.

Regia di Susanne Bier

Con Jennifer Lawrence, Bradley Cooper, Rhys Ifans, Toby Jones

Durata: 109'

Cosa si arriva a fare per amore? Una folle passione, tratto dall’omonimo romanzo scritto da Ron Rash ed edito in Italia da Salani, racconta di un amore talmente forte da trasformarsi in follia, di un sentimento che diventa un’ossessione in grado di raggiungere i meandri più bui dell’animo umano. Ambientato sul finire degli Anni Venti sullo sfondo delle montagne del North Carolina, la pellicola vede protagonisti George (Cooper) e Serena (Lawrence) Pemberton, due giovani neosposi, bellissimi e innamoratissimi, che iniziano a lavorare per quello che diventerà presto un impero del legname. Serena è una giovane donna forte, passionale e senza paura: supervisiona i taglialegna, dà la caccia a serpenti a sonagli e salva addirittura la vita di un uomo in mezzo alla natura selvaggia. Forti del loro potere, dell’ascendente e del carisma che esercitano sugli altri, i Pemberton non permettono a nessuno di ostacolare il loro amore folle e le loro ambizioni. Quando Serena, però, scopre il passato segreto di George e si trova a fare i conti con il proprio ineluttabile destino, l’unione passionale dei Pemberton comincia a sgretolarsi, facendo presagire un drammatico epilogo.

Frank

Bizzarro, surreale e divertente, con una performance geniale di Michael Fassbender.

Frank

Bizzarro, surreale e divertente, con una performance geniale di Michael Fassbender.

Regia di Lenny Abrahamson

Con Michael Fassbender, Domhnall Gleeson, Maggie Gyllenhaal

Durata: 118'

Per un giovane aspirante musicista è una fortuna finire a suonare con Frank, o un terribile guaio? Perché Frank non è solo il leader di una band d’avanguardia dal nome impronunciabile, i Soronprfbs. Frank non è solo un genio della musica. Frank ha un vezzo inquietante: porta una gigantesca maschera di cartapesta. Forse è un pazzo, forse un profeta. Ma dopo aver lavorato con lui non sarai mai più lo stesso.

Confusi e felici

Dal regista di "Nessuno mi può giudicare".

Confusi e felici

Dal regista di "Nessuno mi può giudicare".

Regia di Massimiliano Bruno

Con Claudio Bisio, Marco Giallini, Anna Foglietta, Massimiliano Bruno, Paola Minaccioni

Anche gli psicanalisti possono cadere in depressione! Lo sa bene Marcello (Claudio Bisio), psicanalista cialtrone e cinico, che un giorno decide di chiudersi in casa e mollare tutto. Questo gesto "estremo" non viene accolto bene da Silvia (Anna Foglietta), segretaria di Marcello, che decide di radunare i suoi pazienti per cercare, tutti insieme, di farlo uscire dalla crisi. Un'idea bellissima se non fosse che, ad aiutare Silvia, ci saranno uno spacciatore affetto da attacchi di panico, Nazareno (Marco Giallini), un quarantenne mammome cronico, Pasquale (Massimiliano Bruno), una ninfomane decisamente invadente, Vitaliana (Paola Minaccioni), una coppia in crisi sessuale, Enrico e Betta (Pietro Sermonti e Caterina Guzzanti) e Michelangelo, telecronista in crisi per il tradimento della moglie. Strampalati ma affettuosi e divertenti, i pazienti di Marcello cercheranno in ogni modo di tirargli su il morale riuscendo a farlo aprire alla vita per diventare una persona migliore.

Scrivimi ancora

Ci sono legami che non conoscono ostacoli.

Scrivimi ancora

Ci sono legami che non conoscono ostacoli.

Regia di Christian Ditter

Con Lily Collins, Sam Claflin, Tamsin Egerton

Durata: 102'

Rosie (Lily Collins) e Alex (Sam Claflin) sono migliori amici dall’età di 5 anni. Crescono sognando di viaggiare per il mondo e di lasciare la piccola cittadina in cui vivono per trasferirsi in America e frequentare insieme l’università. Nella realtà, quando si tratta di amore, vita e di fare le scelte giuste, i due ragazzi sono però i peggior nemici di loro stessi. Tra un imprevisto e un’opportunità mancata, il destino li spinge inesorabilmente in direzioni opposte, lontani l’una dall’altro. Solo una continua corrispondenza, fatta prima di lettere, poi di mail e sms, riesce a preservare il loro speciale legame. Ma può un’amicizia resistere al passare degli anni, alla distanza e a una serie infinita di relazioni disastrose, specialmente quando si capisce che forse è qualcosa di più?

Un fantasma per amico

Fatti prendere dalla fantasmania!

Un fantasma per amico

Fatti prendere dalla fantasmania!

Regia di Alain Gsponer

Con Jonas Holdenrieder, Emily Kusche, Nico Hartung, Herbert Knaup

Durata: 92'

Un piccolo fantasma che vive di notte nel castello di Eulenstein ha un unico desiderio, vedere com'è il mondo alla luce del giorno. Una notte si imbatte in tre ragazzini che hanno organizzato un'escursione al castello e si trova con stupore per la prima volta di fronte a degli esseri umani. Il giorno seguente, quasi per magia, il fantasma si sveglia in pieno giorno, ma scopre a malincuore che gli abitanti della città invece di accoglierlo, come si aspettava, alla sua vista provano terrore ed iniziano a dargli la caccia. Gli unici a cui può chiedere aiuto sono i tre ragazzi della notte prima...

La storia della Principessa Splendente

Dallo Studio Ghibli, al cinema solo il 3-4-5 novembre.

La storia della Principessa Splendente

Dallo Studio Ghibli, al cinema solo il 3-4-5 novembre.

Regia di Isao Takahata

Durata: 137'

Il film è la trasposizione cinematografica di Taketori Monogatari, la storia del taglia bambù. Narra di un contadino che, mentre tagliava del bambù, all'interno di uno dei fusti trova una piccola bambina, grande quanto un pollice. L'uomo, senza figli, la prende e la porta a casa da sua moglie, ed insieme decidono di allevarla come bambina propria. Ma crescendo, la piccola Kaguya si troverà a scoprire la sua vera identità, quella di non essere una persona qualunque ma una principessa...

Doraemon

Il gatto robot più famoso dei cartoni è finalmente al cinema!

Doraemon

Il gatto robot più famoso dei cartoni è finalmente al cinema!

Durata: 95'

Il simpatico e protettivo gatto robot, creato da Fujiko F. Fujio, che dal 1969 ad oggi diverte grandi e piccini con manga, serie, musical e video giochi e che in Italia rappresenta il cartone animato TV più seguito di sempre, approda per la prima volta sul grande schermo con una nuova avventura, in uno spettacolare 3D stereoscopico. Protagonista è sempre Nobita, un bambino di 10 anni destinato ad un futuro di insuccessi a causa della sua natura pigra a indolente. Per evitare che diventi un vero e proprio perdente, arriva in suo soccorso Doraemon, una sorta di “fratello maggiore” con il compito di aiutarlo a difendersi dai bulli Gian e Suneo e a diventare un ragazzino assennato e un adulto responsabile. Per riuscire nell’intento, Doraemon utilizza una serie di incredibili e magici gadget, i “chiusky”, che in questa occasione condurranno il gatto azzurro e il piccolo Nobita nel futuro per provare a modificare una sorte che si preannuncia non proprio felice, soprattutto sul lato sentimentale… Riuscirà Nobita a conquistare finalmente Shizuka, la dolce amica che ama da sempre e a non farsi più influenzare da Gian e Suneo?

Get On Up

Dal regista di "The Help", la storia del Re del Soul, James Brown.

Get On Up

Dal regista di "The Help", la storia del Re del Soul, James Brown.

Regia di Tate Taylor

Con Chadwick Boseman, Viola Davis, Octavia Spencer, Nelsan Ellis, Tika Sumpter

Durata: 139'

Basato sull'incredibile storia della vita del "Padrino del Soul", James Brown. Attraverseremo con la musica, il viaggio di Brown, dalla misera infanzia in Georgia fino alla trasformazione in una delle più influenti figure del ventesimo secolo.

Interstellar

Il nuovo film di Christopher Nolan, dopo la trilogia del Cavaliere Oscuro.

Interstellar

Il nuovo film di Christopher Nolan, dopo la trilogia del Cavaliere Oscuro.

Regia di Christopher Nolan

Con Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Wes Bentley, Michael Caine

Durata: 169'

In un futuro imprecisato, un drastico cambiamento climatico ha colpito duramente l'agricoltura. Un gruppo di scienziati, sfruttando un "whormhole" per superare le limitazioni fisiche del viaggio spaziale e coprire le immense distanze del viaggio interstellare, cercano di esplorare nuove dimensioni. Il granturco è l'unica coltivazione ancora in grado di crescere e loro sono intenzionati a trovare nuovi luoghi adatti a coltivarlo per il bene dell'umanità.

Torneranno i prati

Il nuovo film del maestro Ermanno Olmi.

Torneranno i prati

Il nuovo film del maestro Ermanno Olmi.

Regia di Ermanno Olmi

Con Claudio Santamaria, Alessandro Sperduti, Francesco Formichetti

Siamo sul fronte Nord-Est, dopo gli ultimi sanguinosi scontri del 1917 sugli Altipiani. Nel film il racconto si svolge nel tempo di una sola nottata. Gli accadimenti si susseguono sempre imprevedibili: a volte sono lunghe attese dove la paura ti fa contare, attimo dopo attimo, fino al momento che toccherà anche a te. Tanto che la pace della montagna diventa un luogo dove si muore. Tutto ciò che si narra in questo film è realmente accaduto. E poiché il passato appartiene alla memoria, ciascuno lo può evocare secondo il proprio sentimento.

Words and Pictures

Clive Owen e Juliette Binoche in una nuova commedia sentimentale.

Words and Pictures

Clive Owen e Juliette Binoche in una nuova commedia sentimentale.

Regia di Gerald Di Pego

Con Clive Owen, Juliette Binoche, Keegan Connor Tracy, Amy Brenneman

Durata: 111'

Words and Pictures è una commedia romantica ricca di humour che racconta la strana sfida tra parole e immagini all’interno di un college del New England. L’insegnante di inglese Jack Marcus (Owen), con un passato da stella letteraria, si scontra ogni giorno con la sintesi e l’asetticità dei suoi studenti al tempo dei social network. Al fine di galvanizzare il loro interesse per la materia e per risollevare le sue sorti da insegnante compromesse dalla passione per l’alcol, Jack escogita il piano geniale di dichiarare una guerra tra parola e immagine, fiducioso che la prima possa trasmettere un significato più potente e profondo rispetto alla seconda. La degna avversaria del fantomatico match è Dina Delsanto (Binoche), una pittrice astrattista conosciuta e apprezzata nel suo ambiente, arrivata da poco nel campus, e che, immediatamente, desta curiosità e attenzione nel Prof. Dina e i suoi studenti d’arte accetteranno la sfida di Jack e dei suoi studenti d’inglese e la battaglia avrà inizio, non solo a suon di dipinti, quadri, poesie e aforismi…Un doppio significato tra immagine e parola attraverso il punto di vista dei due protagonisti in uno scontro divertente e intenso che si proietterà anche all’interno dei due personaggi, dei loro problemi e dei loro sentimenti.

La scuola più bella del mondo

Dal regista di "Benvenuti al sud" e "Un boss in salotto", la nuova commedia con Christian De Sica.

La scuola più bella del mondo

Dal regista di "Benvenuti al sud" e "Un boss in salotto", la nuova commedia con Christian De Sica.

Regia di Luca Miniero

Con Christian De Sica, Rocco Papaleo, Lello Arena, Miriam Leone

Christian De Sica è il preside puntiglioso di una scuola media toscana nella quale giunge in visita una classe di studenti napoletani accompagnati da un eccentrico professore (Rocco Papaleo). Non tutto però sembra corrispondere al programma. Perché quando la tecnologia inganna - in questo caso basta solo che Accra, in Ghana, diventi Acerra Napoli - si genera l'equivoco che porterà confusione e tanto scompiglio.

Hunger Hames: il canto della rivolta - Parte 1

La prima parte del capitolo finale di Hunger Games. In esclusiva in DOLBY ATMOS.

Hunger Hames: il canto della rivolta - Parte 1

La prima parte del capitolo finale di Hunger Games. In esclusiva in DOLBY ATMOS.

Regia di Francis Lawrence

Con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Julianne Moore, Philip Seymour Hoffman

Il fenomeno mondiale di Hunger Games torna ad illuminare l'oscurità con Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte I. Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) si trova ora nel Distretto 13 dopo aver annientato i giochi per sempre. Sotto la guida della Presidente Coin (Julianne Moore) e i consigli dei suoi fidati amici, Katniss spiega le sue ali in una battaglia per salvare Peeta (Josh Hutcherson) e un intero Paese incoraggiato dalla sua forza.

My Old Lady

Una commedia sofisticata con i premi Oscar Maggie Smith e Kevin Kline.

My Old Lady

Una commedia sofisticata con i premi Oscar Maggie Smith e Kevin Kline.

Regia di Israel Horovitz

Con Kevin Kline, Maggie Smith, Kristin Scott Thomas

Durata: 104'

Il newyorchese Mathias eredita dal padre un appartamento a Parigi ed è stupito dal trovarvi Mathilde, una vecchia e raffinata signora che vi vive con la figlia iperprotettiva. Inoltre, Mathias viene a sapere che secondo il diritto francese non può entrare in possesso della residenza fino a quando Mathilde non morirà. Cercando una via di uscita dalla situazione, scopre anche che Mathilde e suo padre sono stati amanti per più di 50 anni.

Mud

Lunedì 27/10 a soli 5,50 euro! Una nuova grande interpretazione di Matthew McConaughey.

Mud

Lunedì 27/10 a soli 5,50 euro! Una nuova grande interpretazione di Matthew McConaughey.

Regia di Jeff Nichols

Con Matthew McConaughey, Reese Witherspoon, Michael Shannon, Sam Shepard

Durata: 130'

Ellis (Tye Sheridan) un ragazzino quattordicenne che, in giro con l'amico Neckbone (Jacob Lofland), incontra casualmente, in un piccolo isolotto sul Mississippi, Mud (Matthew McConaughey), un fuggitivo con un serpente tatuato sul braccio e una pistola sempre pronta all'uso. Nonostante sulla testa di Mud pendano una taglia che fa gola a tanti e un mandato di cattura che motiva le forze dell'ordine a spingersi anche oltre la legge, Ellis si aggrappa a lui nel disperato tentativo di rifuggire le tensioni quotidiane della sua famiglia. Colpiti dalle storia che Mud racconta loro, Ellis e Neckbone si impegnano con tutte le loro forze ad aiutarlo a rimettere in sesto una barca che gli permetta di lasciare l'isoletta sano e salvo. Tuttavia, per i due ragazzini è difficile discernere la realtà dalla versione dei fatti raccontata da Mud e presto molte domande cominciano ad affiorare nelle loro menti: Mud è davvero inseguito per aver ucciso un uomo? E, soprattutto, chi è quella misteriosa ragazza che nel frattempo è arrivata nella loro piccola città?

Frances Ha

Lunedì 3/11 a soli 5,50 euro! Greta Gerwig nominata al Golden Globe per la sua incredibile performance.

Frances Ha

Lunedì 3/11 a soli 5,50 euro! Greta Gerwig nominata al Golden Globe per la sua incredibile performance.

Regia di Noah Baumbach

Con Greta Gerwig, Michael Esper, Mickey Sumner, Adam Driver

Durata: 96'

Frances vive a New York, ma non ha un vero e proprio appartamento. E' un'aspirante ballerina, ma non fa veramente parte della compagnia con cui danza. La sua migliore amica Sophie è per lei un'altra se stessa con capelli differenti. Ma quando Sophie conosce Patch e si trasferisce da lui, Frances deve imparare a badare a se stessa. Frances si butta a capofitto nei suoi sogni, anche se le loro possibilità di realizzarsi diminuiscono. Frances vuole molto di più di quello che ha, ma vive la sua vita con un'incalcolabile gioia e leggerezza.

La Grande Opera | Le nozze di Figaro

Dal METROPOLITAN di New York. Martedì 21 ottobre ore 19.00.

La Grande Opera | Le nozze di Figaro

Dal METROPOLITAN di New York. Martedì 21 ottobre ore 19.00.

Durata: 240'

Al centro di quest’opera le trame del Conte d’Almaviva, invaghito di Susanna, la cameriera della Contessa, sulla quale vorrebbe imporre lo “ius primae noctis”. Un intreccio serrato e folle in cui donne e uomini si contrappongono nel corso di una giornata di passione travolgente, piena di eventi drammatici e comici.

Spandau Ballet: Soul Boys of the Western World - Il film

Una delle band più iconiche e rivoluzionarie degli anni '80 torna al cinema. 21 e 22 ottobre al cinema.

Spandau Ballet: Soul Boys of the Western World - Il film

Una delle band più iconiche e rivoluzionarie degli anni '80 torna al cinema. 21 e 22 ottobre al cinema.

Regia di George Hencken

Durata: 118'

Con i loro 25 milioni di dischi venduti nel mondo e 23 singoli in hit parade, gli SPANDAU BALLET rappresentano una delle band più iconiche, sconvolgenti e rivoluzionarie degli straordinari anni Ottanta, pionieri di un nuovo pop destinato ad attraversare il globo.
Sin dagli esordi la loro musica è stata tempestiva, capace di raccontare il presente e di prevedere il futuro: da To Cut a Long Story Short che pose le basi di quello che sarebbe diventato il mito dell’elettronica a Musclebound, intelligente e seducente interpretazione della democrazia.
Senza dimenticare brani intramontabili come Gold, Through the barricades, I’ll fly for you, True..
 
SPANDAU BALLET - Il Film - Soul Boys of the Western World, l’opera firmata da George Hencken, racconta la storia di un gruppo di ragazzi della classe operaia di Londra che è stato capace di creare un impero musicale globale.
Tony Hadley, Steve Norman, John Keeble e i fratelli Martin e Gary Kemp vengono così raccontati, attraverso filmati personali e materiale recentemente riportato alla luce, in quello che è l’affresco emozionante, intenso e possente di un'intera epoca che ha fatto storia.
Dal costume alla musica, dai film alle tendenze, gli anni Ottanta hanno creato un mondo capace di scatenare emozioni e di lasciar sbizzarrire l’immaginario comune.

Il balletto del Bolshoi | La leggenda dell'amore

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 26 ottobre ore 16.00.

Il balletto del Bolshoi | La leggenda dell'amore

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 26 ottobre ore 16.00.

Durata: 180'

 

La Leggenda dell’amore è una delle prime realizzazioni coreografiche di Youri Grigorovitch che torna a vivere il palcoscenico de Bolshoi dopo oltre dieci anni di assenza. Ispirato al poema di Nazym Hikmet, scrittore e poeta turco, il balletto mette in scena l’eterno conflitto tra sentimento e ragione, sacrificio, sofferenza e gelosia. Movimenti, scenografie e costumi sono ispirate alle atmosfere del Medio Oriente.

 

La storia si apre negli appartamenti del re, dove la principessa Shyrin sta morendo per una grave malattia. Solo sua sorella, la regina, può salvarla offrendo la propria bellezza in cambio della vita di Shyrin. La sorella si sacrifica ma, dopo l’estremo gesto, vedendosi sfigurata e scoprendo la sorella innamorarsi dell’uomo che lei ama (il pittore Ferkhad) è colta drammaticamente dal rimorso per il gesto d’amore compiuto.

 

La Leggenda dell’amore fu per anni una sorta di scuola per i ballerini nonché il luogo in cui Grigorovich sperimentò molti degli effetti coreografici che mise poi in scena, perfezionandoli, negli spettacoli successivi.

 

La notte dei morti viventi

Solo per la notte di Halloween, torna al cinema il capolavoro sugli zombie di George A. Romero.

La notte dei morti viventi

Solo per la notte di Halloween, torna al cinema il capolavoro sugli zombie di George A. Romero.

Regia di George A. Romero

Con Duane Jones; Judith O'Dea; Karl Hardman

Durata: 96'

In occasione della notte di Halloween torna al cinema il film cult La Notte dei Morti Viventi. Una pellicola che ha rivoluzionato negli anni 60 il cinema horror diventando un vero e proprio fenomeno che ruppe la tradizionale idea che si aveva fino ad allora degli zombie e degli horror movie.

A causa di misteriose radiazioni emesse da una sonda spaziale, i morti non sepolti resuscitano assetati di sangue e carne umana propagando così il terrore in una cittadina della Pennsylvania.
Un gruppo di sette persone trovano rifugio in un casolare isolato ma ben presto gli strani esseri si radunando intorno all'abitazione cercando ogni modo di entrare spinti dalla fame di carne umana. Nonostante i vari disperati tentativi di difesa e di fuga gli asserragliati vengono sopraffatti e divorati dai mostri viventi tranne Ben, il ragazzo di colore che, ormai rimasto solo e rassegnato a morire, sente l’arrivo di una pattuglia di salvataggio che lo fanno ben sperare di essere salvo , ma i soccorritori faranno uno sbaglio.

La Grande Arte | Musei Vaticani 3D

Evento unico, martedì 4 novembre.

La Grande Arte | Musei Vaticani 3D

Evento unico, martedì 4 novembre.

Arriva nelle sale di numerosi paesi del mondo l’attesissimo film-evento che trasporta gli spettatori nel cuore dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina per una visita esclusiva in compagnia del Direttore Antonio Paolucci.

MUSEI VATICANI 3D rappresenta uno straordinario viaggio alla scoperta delle più suggestive opere d’arte raccolte in due millenni di storia e porta per la prima volta le telecamere Ultra HD 4K/3D e la tecnica di dimensionalizzazione utilizzata al cinema da James Cameron all’interno dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, mostrando i capolavori di Roma come non sono mai stati visti prima. Un evento unico, spettacolare e appassionante che arriverà in Italia in autunno. Proprio a Cannes sono stati chiusi gli accordi con numerosi distributori ed esercenti internazionali cui Nexo Digital ha proposto l’evento che sarà distribuito in Francia, Gran Bretagna, Russia, Australia, Nuova Zelanda, Colombia, Corea del Sud. Sono inoltre in corso altre negoziazioni, tra cui quelle con il Nord America e coi restanti paesi del Sud America.

Ghostbusters - 30° anniversario

Torna in sala uno dei più grandi cult della storia del cinema! Solo mercoledì 19 novembre.

Ghostbusters - 30° anniversario

Torna in sala uno dei più grandi cult della storia del cinema! Solo mercoledì 19 novembre.

Regia di Ivan Reitman

Con Bill Murray, Dan Aykroyd, Sigourney Weaver, Harold Ramis

Durata: 105'

In occasione del 30° Anniversario dell'uscita nelle sale, torna al cinema il cult di Ivan Reitman GHOSTBUSTERS - ACCHIAPPAFANTASMI, in versione restaurata e digitalizzata!

Ghostbusters, che vede tra i suoi protagonisti un gruppo di attori provenienti dalla popolare trasmissione televisiva “Saturnday night live”, è il primo vero colossal del paranormale. Una commedia esilarante che racconta la storia di un gruppo di scienziati che decide di aprire a New York un’agenzia di… acchiappafantasmi. L’enorme successo del film è legato allo strepitoso quartetto Dan Aykroyd, Bill Murray, Harold Ramis e Rick Moranis, oltre che a una magnifica Sigourney Weaver. Tale fu il fenomeno Ghostbusters che all’uscita del trailer il numero di telefono dell’agenzia Ghostbusters, che compariva in uno dei frame, venne preso d’assalto: il numero ricevette circa 1000 chiamate all'ora per sei settimane. Chi lo componeva sentiva le voci registrate di Aykroyd e Murray che si scusavano per l’assenza in quanto… a caccia di spettri!

Il balletto del Bolshoi | La figlia del faraone

Direttamente dal Bolshoi di Mosca. Domenica 23 novembre ore 17.00.

Il balletto del Bolshoi | La figlia del faraone

Direttamente dal Bolshoi di Mosca. Domenica 23 novembre ore 17.00.

Durata: 150'

 

Prima coreografia firmata da Marius Petipa, La figlia del faraone viene portata in scena in pompa magna per la prima volta nel 1862 a San Pietroburgo. Divenuta sin da subito immensamente popolare presso il grande pubblico, La figlia del Faraone è stata ripensata e nuovamente coreografata in numerose occasioni. Nel 1864, il balletto è stato trasferito da San Pietroburgo al Teatro Bolshoi di Mosca. In epoca sovietica però l’opera è stata accusata di essere ideologicamente immatura rimanendo così a lungo dimenticata. Nel 2000 Pierre Lacotte ha ricevuto la commissione dal Teatro Bolshoi di far risorgere il possente affresco egiziano pensato da Petipa, dando nuova vita a questo capolavoro dimenticato.

 

La trama racconta di Lord Wilson, giovane signore inglese che sta viaggiando attraverso l'Egitto assieme al suo servo, John Bull. Ai piedi di una piramide i due incontrano una carovana di mercanti arabi che li invitano nella loro tenda. Improvvisamente scoppia una tremenda tempesta e viaggiatori e mercanti sono costretti a rifugiarsi nella piramide più vicina dove riposa Aspicia (la figlia di uno dei faraoni più potenti d'Egitto) che si trova in una tomba poco lontana dai protagonisti. Quando i viaggiatori cominciano a fumare oppio, la piramide si popola di strani fenomeni e le mummie paiono riprendere vita. Lord Wilson viene magicamente trasportato nel passato, dove diventa Ta-Hor, un antico egiziano perdutamente innamorato di Aspicia che però è promessa sposa di un re Nubian…

 

La Grande Opera | Il Barbiere di Siviglia

Dal METROPOLITAN di New York. Martedì 25 novembre ore 19.00.

La Grande Opera | Il Barbiere di Siviglia

Dal METROPOLITAN di New York. Martedì 25 novembre ore 19.00.

Durata: 205'

Il conte d’Almaviva, ricco e potente spagnolo, si innamora di Rosina, una giovane orfana sivigliana. Ma il suo amore, Bartolo, ne è innamorato ed è deciso a sposarla. Per questo tiene Rosina segregata in casa proibendole ogni contatto con l’esterno. Per vederla, il conte d’Almaviva si reca a Siviglia in incognito sotto il nome di Lindoro. Figaro, il barbiere, lo riconosce ed escogita con lui alcuni stratagemmi per far sì che il conte riesca a vedere l’amata.

Il balletto del Bolshoi | Lo schiaccianoci

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 21 dicembre ore 16.00.

Il balletto del Bolshoi | Lo schiaccianoci

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 21 dicembre ore 16.00.

Durata: 140'

 

Basato sulla storia di Ernst Theodor Amadeus Hoffman, Lo Schiaccianoci è uno  dei più celebri balletti al mondo. Sulle bellissime musiche di Tchaïkovski, con scenografie e costumi straordinari, vengono ballati i temi universali ed intramontabili dell’amore, del potere e della lotta del bene contro il male. Da quando Yuri Grigorovitch realizzò la versione coreografica per il Bolshoi, regalando alla storia del teatro un balletto romantico, sognante e profondo, lo spettacolo, con la propria magia, continua a sedurre grandi e bambini.

 

Nella notte di una vigilia di Natale di inizio Novecento, infatti, a casa Stahlbaum, Masha riceve in dono un pupazzo schiaccianoci dall’eccentrico inventore Drosselmeyer. Cala la notte e prima che i bimbi vadano a dormire, tra giochi e danze l’inventore, travestitosi da mago, mette in scena uno spettacolo nel quale il Re dei topi vuole rapire la Principessa e lo Schiaccianoci la salva coraggiosamente, uccidendolo. Ecco allora che durante la notte la fantasia di Masha spicca il volo ed il viaggio nel mondo fatato del coraggioso Schiaccianoci, del re dei Topi e di altri fantastici personaggi prende magicamente vita…

 

Il balletto del Bolshoi | La Bayadère

Direttamente dal Bolshoi di Mosca. Martedì 20 gennaio ore 20.00.

Il balletto del Bolshoi | La Bayadère

Direttamente dal Bolshoi di Mosca. Martedì 20 gennaio ore 20.00.

Durata: 165'

 

La Bayadère fu una creazione originale di Marius Petipa su musica del compositore austriaco Léon Minkus. Il termine bayadera indica le danzatrici indiane: la storia si svolge infatti in una terra antica ed esotica tra scene di mimo e sontuose atmosfere che richiamano la moda romantica di quegli anni. Il Grand Pas Classique (noto anche con il titolo Il regno delle ombre) è uno dei pezzi più famosi del balletto ma anche di tutta la storia della danza: ambientato nel regno dei morti, fonde geometrie rigorose e figurazioni complesse in un'atmosfera ricca di suggestioni. La prima rappresentazione avvenne a San Pietroburgo nel 1877 e fu seguita da numerosi altri allestimenti e rivisitazioni.

 

La storia narra del guerriero Solor, innamorato della baiadera Nikiya che lo costringe ad un giuramento d'amore eterno. A Solor viene però offerta la mano di Gamzatti, la figlia del Rajah, ed egli accetta dimenticandosi la promessa fatta. Nikiya si oppone inutilmente a questo fidanzamento. Quindi la schiava Aya suggerisce a Gamzatti di uccidere Nikiya. Aya offre infatti a Nikiya un cesto di fiori nel quale è nascosto un serpente velenoso che morde la fanciulla. Il bramino le propone di salvarla a patto che lei accetti di sposarlo. Nikyia rifiuta e danza fino a morire. Solor, distrutto dal dolore, fuma uno speciale veleno, si addormenta e si ritrova nel regno delle ombre dove rincontra anche l'amata Nikiya alla quale giurerà fedeltà eterna.

 

Il balletto del Bolshoi | Il lago dei cigni

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 25 gennaio ore 16.00.

Il balletto del Bolshoi | Il lago dei cigni

In diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca. Domenica 25 gennaio ore 16.00.

Durata: 160'

Ricevuta la commissione per quest’opera nel 1875, Piotr Ilic Tchaikovsky ha composto le musiche per Il Lago dei cigni in un solo anno. Il balletto ha debuttato quindi nel febbraio del 1877 al Teatro Bolshoi a Mosca. Anche se è stato presentato in molte versioni diverse nel corso degli anni successivi, le compagnie di danza hanno tendenzialmente basato le loro messe in scena sia coreograficamente che musicalmente sul lavoro di Marius Petipa. La coreografia che viene presentata oggi è invece molto recente: Yuri Grigoròvic l’ha infatti creata nel 2001 usando scene coreografate di Marius Petipa, Lev Ivanov e Alexander Gorsky.

La storia è ambientata a palazzo reale dove l'erede al trono, il principe Siegfried, festeggia il suo compleanno. Nel corso della cerimonia la regina madre raccomanda al figlio di scegliere la sua sposa tra le giovani che ha invitato a corte per il ballo in programma il giorno successivo. Al ballo il principe invita anche Odette, la bellissima giovane conosciuta sulle sponde del lago che può riassumere le sue sembianze umane solo di notte a causa di un tremendo incantesimo che ha trasformato in cigni bianchi lei e le sue ancelle. Soltanto una promessa di matrimonio potrà riportare per sempre Odette ad essere per sempre una donna. Siegfried implora così la giovane di partecipare al ballo, ma in realtà per l’occasione è la crudele Odile ad assumere, grazie a riti magici del padre, le sembianze di Odette per farsi sposare dal principe. Scoperto l’inganno, Siefried corre al lago dalla disperata Odette. Una bufera travolge gli innamorati e quando il lago torna sereno viene sorvolato da uno stormo di meravigliosi cigni…

 

prenota / acquista
close
close
close